Dopo le dimissioni di Angelo Caloia, il Consiglio di amministrazione ha espresso solidarietà nei suoi confronti e ha proceduto all’elezione dell’Arciprete a garanzia della continuità istituzionale dell’ente

borgonovo

La Veneranda Fabbrica del Duomo di Milano comunica che il Consiglio di amministrazione, riunitosi oggi alle 10, ha preso atto delle dimissioni dalla carica di Presidente presentate dal Prof. Angelo Caloia in data 7 dicembre 2014.

Il Consiglio di amministrazione esprime solidarietà al Prof. Angelo Caloia, cui va il merito di aver compiuto un gesto responsabile per non coinvolgere la Veneranda Fabbrica del Duomo in vicende a essa esterne, in un momento in cui ha ottenuto grandi risultati e sta portando a termine gli interventi nei diciotto cantieri, oltre al restauro completo della Chiesa di San Gottardo, programmando importanti eventi nel periodo di Expo 2015.

Il Consiglio di Amministrazione ha quindi proceduto all’elezione del nuovo Presidente nella persona di monsignor Gianantonio Borgonovo, Arciprete del Duomo, a garanzia della continuità istituzionale dell’ente.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi