L'Arcivescovo celebrerà venerdì alle 15.30 al Monumentale e sabato alle 15.30 a Chiaravalle

di Nino PISCHETOLA

cimitero

Per la commemorazione dei defunti sono in programma Sante Messe celebrate nei cimiteri cittadini.

Venerdì 1 novembre, alle ore 15.30, al cimitero Monumentale (piazzale Cimitero Monumentale) la celebrazione eucaristica per i defunti sarà presieduta dall’Arcivescovo, cardinale Angelo Scola, che sabato 2 novembre, alle ore 15.30, celebrerà presso il cimitero di Chiaravalle (via Sant’Arialdo).

Sempre sabato 2 novembre, contemporaneamente alle ore 15.30, altre celebrazioni eucaristiche si terranno nei cimiteri della città di Milano, al cimitero di Greco (via Emilio De Marchi), con monsignor Mario Delpini, Vicario generale della Diocesi; al cimitero Maggiore (piazzale cimitero Maggiore), con monsignor Erminio De Scalzi, Vescovo ausiliare; al cimitero di Bruzzano (piazza Martiri della Deportazione), con monsignor Angelo Mascheroni, Vescovo ausiliare; al cimitero di Baggio (via Monsignor Romero), con monsignor Bruno Marinoni, Moderator Curiae; al cimitero di Lambrate (piazzale Caduti e Dispersi in Russia), con monsignor Carlo Faccendini, Vicario episcopale per la città di Milano.

Nei giorni della commemorazione dei defunti i cimiteri cittadini rimarranno aperti dalle ore 8 alle ore 18 (con possibilità di accedere alle strutture fino a 30 minuti prima dell’orario di chiusura), anche domani e, naturalmente, venerdì 1 novembre. Gli uffici amministrativi rimarranno aperti oggi, domani e venerdì 1 novembre, dalle ore 8.30 alle ore 12 e dalle ore 13.30 alle ore 17. Invece la circolazione dei mezzi di privati cittadini è sospesa dal 31 ottobre al 3 novembre compreso.

Presso il cimitero Maggiore saranno aperte secondo il normale orario (ore 8.30 – 17.15) le porte laterali (Porta Nord – via Jona, Porta 20 e 32 – via Barzaghi, Porta 36 – via Jona) tutta questa settimana fino a domenica 3 novembre compreso. In questo cimitero la sicurezza dei visitatori è garantita da un sistema di telesoccorso mediante colonnine Sos, attive 24 ore su 24 e installate nei campi, nei reparti colombari e negli ossari. Sono state installate anche due colonnine informatiche per individuare con facilità il luogo di sepoltura del defunto.

Per consentire le visite anche al Sacrario dei Caduti (largo Caduti Milanesi per la Patria) il Comune di Milano ha disposto che rimarrà aperto dal 1° novembre al 4 novembre, dalle ore 9 alle ore 12 e dalle ore 13.30 alle ore 17.

È utile sapere inoltre che nella Zona 2 della città in piazza Piccoli Martiri, si trova la Cripta di Gorla, il monumento che contiene le spoglie dei 200 bambini e delle loro insegnanti, morti durante la guerra sotto i bombardamenti che distrussero una scuola elementare del quartiere di Gorla. Una cerimonia commemorativa si svolge ogni anno il 20 ottobre. È aperta la domenica della prima e terza settimana di ogni mese, l’1 e il 2 novembre, Natale e Pasqua, dalle ore 8.30 alle ore 16.

Infine, il cimitero di Muggiano (via Martirano) rimarrà aperto i giorni 29, 30 e 31 ottobre e 1, 2 e 3 novembre, dalle ore 8.45 alle ore 11.45 e dalle ore 13.30 alle ore 16.30.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi