Il Centro Lateranense Alti Studi – CLAS della Pontificia Università Lateranense attiva un Master di I livello in Digital Journalism offrendo un’occasione di formazione e specializzazione ad aspiranti giornalisti multimediali.

Pontificia Università Lateranense

Il Centro Lateranense Alti Studi – CLAS della Pontificia Università Lateranense in Roma lancia un Master in Digital Journalism,  destinato a laureati che vogliono  acquisire elevate competenze pratico-teoriche nell’ambito dell’informazione e del giornalismo sui nuovi media. Il corso annuale che inizierà il 14 febbraio 2012 sarà riservato ad un massimo di 35 studenti e consentirà ai partecipanti di comprendere le dinamiche dei rapporti tra giornalismo e media digitali ma soprattutto svilupperà tutte quelle competenze necessarie a diventare protagonisti nel mondo dell’informazione on line gestendo i radicali cambiamenti che l’avvento della tecnologia digitale sta apportando.  Al termine del percorso didattico i partecipanti saranno in grado di operare sul web, progettare un social media planning e prodotti multimediali,  mettere in atto competenze imprenditoriali per un’eventuale start-up dopo aver approfondito le relative strategie di successo. Verrà infine sviluppata la capacità di progettare e realizzare contenuti e audiovisivi per tv, giornali, web e dispositivi mobili e gestire le problematiche legali e legislative relative ai nuovi media, come quelle della libertà di stampa, del diritto d’autore e della proprietà dei contenuti in rete.

La direzione del Master è affidata a Emilio Carelli  (gia’ direttore di Tgcom.it e di SkyTG24) e al  professor Dario E. Viganò (Ordinario di Comunicazione al Laterano).

Presentazione e programma

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi