Il primo appuntamento alla Statale sul tema “La frontiera dell’antimafia. Come e con chi gestire le aziende confiscate”

antimafia
NAPOLI 21-03-2009 XIV GIORNATA DEL RICORDO DELLE VITTIME DI MAFIA ORGANIZZATA DA LIBERA Ph: Romano Siciliani

Prende il via il ciclo “Mafia e antimafia – Seminari interuniversitari 2014 a Milano. Le mafie non conoscono crisi” a cura di: “Libera. Associazioni, nomi e numeri contro le mafie”, Università degli Studi di Milano, Università Commerciale Luigi Bocconi di Milano, Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, Università degli Studi di Milano Bicocca, Naba – Nuova Accademia Belle Arti, Politecnico di Milano, Iulm – Libera Università di Lingue e Comunicazione.

Sul tema “La frontiera dell’antimafia. Come e con chi gestire le aziende confiscate”, mercoledì 16 aprile, alle ore 9.30, presso l’Università degli Studi di Milano (via Conservatorio, 7 – Milano) nell’ Aula seminari Sps (stanza 215, ala via Passione), della Facoltà di Scienze Politiche, Economiche e Sociali, si tiene un seminario promosso da Cross (Osservatorio sulla criminalità organizzata, Università degli Studi di Milano), Assolombarda, Istud, “Casa della Carità”, “Libera”, Master in “Gestione e riutilizzo di beni e aziende confiscati alle mafie. Pio La Torre” – Università di Bologna.

Introduce Nando dalla Chiesa (Università degli Studi di Milano). Interventi di apertura: Antonio Calabrò Assolombarda, Marella Caramazza, Istud, don Virginio Colmegna, “Casa della Carità”, Davide Pati “Libera”, Stefania Pellegrini, Università di Bologna. Interventi, commenti e osservazioni: Mario Peserico, Confcommercio, Ernesto Savona Università Cattolica del Sacro Cuore – Transcrime, Enrico Mancuso, Università Cattolica del Sacro Cuore – Centro Federico Stella, Michele Polo, Università Bocconi – Iefe, Eleonora Montani, Università Bocconi – Dipartimento Angelo Sraffa, Patrizia Moschella, Naba, Maurizio Catino, Università degli Studi di Milano-Bicocca, Danilo Galvagni, Cisl, Paolo Petracca Acli, Luigi Lusenti Arci, Laura Miani, Centro di iniziativa europea, Ombretta Ingrascì, vicedirettore “Summer School on Organized Crime”. Partecipano: Francesco Paolo Tronca, Prefetto di Milano, e Pierfrancesco Majorino, Assessore alle Politiche sociali e Cultura della salute, Comune di Milano.

Informazioni: www.sps.unimi.it. 

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi