Sei lezioni pubbliche in università promosse dalle Acli milanesi, da Libera e dalla facoltà di Scienze politiche dell’Università degli Studi di Milano

C’è un filo culturale che accomuna figure come don Lorenzo Milani e padre Balducci, padre Turoldo e monsignor Tonino Bello, don Diana e padre Puglisi, don Ciotti. Una stessa idea di giustizia, di legalità, di Costituzione che fa i conti con contesti storici e territoriali diversi, passando dall’elogio della disobbedienza alla difesa delle leggi e all’educazione alla legalità. Questi i temi che saranno approfonditi in un ciclo di sei lezioni aperte al pubblico che inizia martedì 14 gennaio e terminerà martedì 18 febbraio.

Si tratta di una iniziativa nata dalla collaborazione tra le Acli milanesi, Libera e la facoltà di Scienze politiche dell’Università degli Studi di Milano. Tra i relatori: monsignor Luigi Bettazzi , presidente Centro studi, economico-sociali di Pax Christi; Nando dalla Chiesa, docente di sociologia della criminalità organizzata, Università degli Studi di Milano; don Virginio Colmegna, presidente «Casa della carità»; don Marcellino Brivio, parroco di S. Barnaba in Gratosoglio; Daniela Saresella e Maurizio Ambrosini, Facoltà di Scienze politiche dell’Università degli Studi, e Paolo Petracca, presidente delle Acli milanesi.

Le lezioni si terranno il martedì pomeriggio, dalle 17.30 alle 19.30, presso la Facoltà di Scienze politiche economiche e sociali (via del Conservatorio, 7 – aula 10 – Milano).

Programma completo su www.aclimilano.it

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi