Nel loro tragitto verso Colonia passarono anche da qui. Nella festa patronale il corteo storico e il Pontificale presieduto dal cardinale Tettamanzi

Tettamanzi_Borsano

L’850° della traslazione delle reliquie dei Magi a Colonia è ricordato anche dalla parrocchia dei Ss. Apostoli Pietro e Paolo a Borsano di Busto Arsizio, con iniziative partite all’Epifania per concludersi a Natale. Questo perché, nel loro tragitto, le reliquie passarono da Dairago, Borsano e Busto Arsizio, feudi donati dal Barbarossa al suo Cancelliere (come ricorda una lapide posta durante la festa patronale). Tra le celebrazioni, oltre a un imponente corteo storico, anche il Pontificale presieduto dal cardinale Dionigi Tettamanzi alla presenza delle reliquie, “prestate” dalla Basilica di Sant’Eustorgio. Quest’ultima, con la Soprintendenza alle Belle Arti, ha donato alla parrocchia un frammento del sarcofago dei Magi custodito nella Basilica milanese.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi