Diminuiscono viaggi e spostamenti: albergatori e tour operator perdono dal 5 al 10%. Ma con le settimane bianche si potrebbe recuperare

di Cristina CONTI

Costa un milione al turismo milanese ogni giorno di nevicata. È il dato allarmante che emerge da una stima della Camera di Commercio di Milano sulle indicazioni degli operatori del comparto turistico. Un settore molto importante per il business nel capoluogo lombardo. La prima nevicata, infatti, è arrivata proprio durante il Macef, la fiera che attira migliaia di operatori del comparto immobiliare.

Disdette per le prenotazioni in agenzia di viaggio, ma anche meno indotto turistico per i viaggi cancellati in città. Sono gli spostamenti aerei, ovviamente, i più colpiti, ma anche albergatori e tour operator avrebbero subito una perdita dal 5 al 10% sul fatturato di questi giorni. Un costo che, secondo le stime degli operatori, per l’indotto turistico del capoluogo lombardo si riduce del 10%. «Si tratta di un’emergenza da molti punti di vista e tra i più colpiti ci sono gli spostamenti e di conseguenza i viaggi», dichiara Luigi Maderna, presidente Fiavet Lombardia (Confcommercio Milano). L’unica nota positiva arriva dall’aumento delle settimane bianche: secondo le previsioni degli operatori, infatti, nel prossimo periodo avranno un incremento del 6%.

Per eventuali controversie dovute al maltempo, si può conciliare in Camera di Commercio. «Sono giorni difficili e di forte lavoro per gli operatori del settore turismo per andare incontro alle richieste dei clienti -, aggiunge Maderna -. In molti casi, infatti, si tratta di disdette date all’ultimo minuto, con rischi di possibili controversie per le penali da pagare e per le difficoltà di trovare riprotezioni».

Il reclamo va comunque sporto entro 10 giorni, mentre per avere informazioni sui propri diritti e doveri ci si può rivolgere a una delle numerose associazioni di consumatori presenti sul territorio cittadino. È possibile anche tentare di risolvere la controversia utilizzando il Servizio di Conciliazione della Camera Arbitrale di Milano. Il servizio è offerto anche on line e permette di trovare una soluzione alle liti direttamente dal proprio pc (info: tel. 02.85154501, fax 02.85154577, servizio.conciliazione@mi.camcom.it, www.conciliazione.com, oppure rivolgersi direttamente agli uffici di via Meravigli 9/b).

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi