Concerto di beneficenza presso la Sala Barozzi dell’Istituto dei ciechi, promosso dalla Fondazione Casa del Giovane col patrocinio del Comune e dei Maestri del lavoro

La Fondazione Casa del giovane "la Madonnina", con il patrocinio del Comune di Milano e dei Maestri del Lavoro, organizza per sabato 10 maggio alle 21, presso la Sala Barozzi dell’Istituto dei ciechi (via Vivaio 7,  Milano), il concerto benefico "La musica nel cuore": al pianoforte il maestro Monica Ranci, 

L’ingresso è gratuito; chi desidera può lasciare una offerta alla fine. Il ricavato sarà devoluto a favore delprogetto “Ki tov” volto al restauro della struttura che accoglie i ragazzi della Fondazione.

Il 7 giugno, sempre all’Istituto dei Ciechi, un altro concerto con le medesime finalità vedrà protagonisti al pianoforte i maestri Marino Pessina e Emanuele Vercellino di Castellamonte.

La Casa del Giovane “La Madonnina ” è un ente diocesano dedito ad “accogliere per educare” giovani, anche in particolare situazione di svantaggio o di necessità. Fondata nel 1953 a Milano da don Abramo Martignoni, alla sua promozione collaborò attivamente la famiglia Falck. Negli ultimi decenni ha concentrato la propria attenzione verso minori stranieri senza tutela genitoriale, in collaborazione con le Istituzioni pubbliche e segnatamente il Comune di Milano (Minori ed Emergenze sostenibili). Oggi offre ospitalità a 82 ragazzi – tra i 13 e i 18 anni non ancora compiuti – provenienti, per lo più, da Egitto, Marocco, Albania, Kosovo e Bangladesh.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi