Conferenza internazionale su anziani attivi e benessere con esperti nazionali e internazionali. Appuntamento in largo Gemelli a Milano e al padiglione dell’Unione Europea a Rho

anziani attivi

«Nutrire la memoria per nutrire le generazioni: anziani attivi e benessere» è il titolo del convegno internazionale che si aprirà lunedì 11 in Università Cattolica in largo Gemelli 1 a Milano (aula Pio XI ore 9 e Cripta Aula Magna ore 14) e continuerà martedì 12 in Cattolica (aula Pio XI ore 9.30) e presso il padiglione dell’Unione Europea di Expo alle 15.30.

Alla tavola rotonda in Expo interverranno Fausto Colombo e Stefania Meda (Università Cattolica), Ed De St. Aubin (Marquette University, USA), Per H. Jensen (Aalborg Universitet, Danimarca), Galit Nimrod (Ben Gurion University of the Negev, Israele), Maria Sourbati (University of Brighton, Regno Unito), Eric Widmer (Université de Genéve, Svizzera).

Promossa dal Centro di Ateneo Studi e ricerche sulla famiglia della Cattolica, da OssCom e da UCSC ExpoLAB, la conferenza mette a tema le nuove prospettive dell’invecchiamento, gli aspetti di sfida per i singoli soggetti che si trovano ad affrontare questa fase di vita, ma anche e soprattutto le risorse individuali e relazionali-familiari e di comunità che consentono un healthy and successful ageing. L’anzianità oggi può davvero rivelarsi una nuova età dell’oro, a patto che la transizione possa compiersi in una condizione favorevole a tutte le generazioni.

Questo è quanto è emerso anche dalla ricerca Non mi ritiro: l’allungamento della vita, una sfida per le generazioni, una risorsa per la società, che ha esplorato le condizioni di vita degli anziani giovani italiani (65-74 anni) in relazione al loro processo di invecchiamento. Un focus particolare è stato posto sulle relazioni familiari e sociali, sulla partecipazione attiva al mondo del volontariato, sull’utilizzo delle nuove tecnologie in questa fase di vita, sempre più lunga e sempre più caratterizzata da buone condizioni di salute.

Alla due giorni interverranno diversi docenti dell’ateneo che presenteranno i propri studi. In allegato il programma completo del convegno.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi