Una liturgia mariana, la recita del Santo Rosario, il bacio della reliquia di Santa Bernardetta e la distribuzione dell’acqua benedetta proveniente direttamente dalla grotta di Massabielle

guanzate grotta lourdes

Anche quest’anno, per i tanti devoti alla Madre di Dio, si ripeterà presso il Santuario di Guanzate la grande festa della Madonna di Lourdes, solennizzata in tutto il mondo cristiano in unione spirituale con i tanti pellegrini che in quel giorno si raccoglieranno in preghiera davanti alla Sacra Grotta della cittadina francese ai piedi dei Pirenei.
Nel Santuario comasco, l’11 febbraio si terrà una liturgia mariana a cui come sempre parteciperanno numerosissimi pellegrini. In un clima lourdiano, a partire dalle 14.30 è prevista la recita del Santo Rosario, il bacio della reliquia di Santa Bernardetta e la distribuzione dell’acqua benedetta proveniente direttamente dalla grotta di Massabielle dove scaturì per la prima volta nel lontano 1858.
Quest’anno il gruppo dei volontari Amici del Santuario ha allestito la grotta lourdiana in un grande cuore a ricordo delle parole del Vangelo “… e Maria conservava tutto nel suo cuore”.
 

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi