La Pro loco del Comune varesino aderisce alla campagna dei Gesuiti destinata a finanziare progetti di cooperazione e sviluppo nei Paesi del Sud del mondo


Redazione

09/07/2008

Tanti cellulari sospesi con mollette colorate, come panni stesi al sole: questa è l’immagine, sottolineata dallo slogan “Abbiamo tanti progetti appesi ad un filo”, della campagna di raccolta di cellulari usati realizzata dal Magis (Movimento azione dei Gesuiti italiani per lo sviluppo), che servirà a finanziare progetti di cooperazione e sviluppo nel Sud del mondo.

All’iniziativa ha aderito, tra gli altri, la Pro Loco di Fagnano Olona, guidata dalla presidente Armida Macchi Porta, con il supporto di Fausto Bossi, referente di zona. «Al centro di raccolta abbiamo già consegnato due scatoloni pieni di telefonini raccolti finora in paese – spiega la presidente -. Per questo abbiamo ricevuto una lettera di ringraziamento direttamente dalla sede di Roma».

Un grazie che va rivolto a tutti i donatori fagnanesi, le farmacie, le parrocchie, gli oratori e a chi si è impegnato per dare un sostegno a questo progetto ecologico, ambientale, decisamente importante anche in campo sociale. I fondi raccolti con la campagna cellulari verranno destinati dal Magis alla realizzazione di programmi di sviluppo umano, sociale, culturale, socio-economico, a partire da due iniziative dedicate alla realizzazione di “cucine solari” in Ciad e di un ospedale per bambini malati di Aids in Kenya.

Nel primo caso, l’obiettivo è quello di introdurre nuove tecnologie che allevino la fatica delle donne nella ricerca quotidiana della legna per la preparazione dei pasti, usando sistemi che non danneggino l’ambiente e che anzi possano contribuire a rallentare il processo di desertificazione attualmente in corso.

Il secondo progetto è incentrato sulla casa per bambini Nyumbani, termine swahili che significa “casa accogliente”, che si vuole far diventare un vero e proprio villaggio. Il villaggio di Nyumbani, articolato in case-famiglie e istituzioni comunitarie, armonizzerà le energie dei giovani e la maturità dei grandi, per favorire anche la guarigione da diverse malattie come l’Aids, ridando speranza e opportunità alla popolazione.

Tutte le indicazioni, i punti di raccolta dove consegnare i telefonini e le novità aggiornate si possono trovate su www.proloco-fagnanoolona.org

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi