Le realtà non profit stanno ricevendo richieste di pagamento dalle Camere di Commercio, anche chi non versava nulla

volontariato

In questi giorni gli enti non profit  stanno ricevendo la richiesta del pagamento dei diritti annuali riguardanti il 2011 da parte delle Camere di Commercio. La richiesta coglie di sorpresa gli enti che non hanno mai versato alcun diritto e che faticano  a raccapezzarsi nella comunicazione standard, non immediatamente comprensibile per soggetti del tutto estranei al tema dei diritti camerali.

Pubblichiamo a tal proposito un articolo – tratto da Il Consulente di Avvenire del 25 maggio 2011 – , con l’autorizzazione dell’editore.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi