Crescono le imprese che fanno compravendite on line. E la Camera di Commercio organizza un corso gratuito per aiutare chi opera con questi strumenti

di Cristina CONTI

Computer
ROMA 23-04-2010 CEI TESTIMONI DIGITALI - MEDIA TV INTERNET DIGITALE PH: CRISTIAN GENNARI

Secondo un’analisi dell’Ufficio Studi della Camera di Commercio di Monza e Brianza, sui dati del Registro Imprese, Istat e Eurostat (anni 2010-2015), circa il 41 per cento delle imprese, con almeno 10 addetti, ha effettuato vendite o acquisti on line. Un bell’incremento, se si considera che cinque anni fa erano il 37 per cento: numeri alla mano oggi sono 3mila in più. Si usa il web soprattutto per acquistare (circa 38 per cento) più che per vendere (10 per cento).

I settori che vendono maggiormente on line sono attività editoriali: l’82 per cento ha venduto sul web e così ha potuto far crescere il suo fatturato. Bene anche le imprese della ricettività: tra alberghi, pensioni e b&b il 62 per cento ha venduto pacchetti e soggiorni attraverso la rete di e-commerce. Le agenzie di viaggio e i tour operator hanno scelto questa strada per il 35 per cento. E in generale le imprese dell’alloggio devono alla rete oltre il 21 per cento del totale delle vendite dell’ultimo anno.

Un modo per risparmiare tempo, avere contatti diretti tra acquirente e venditore, ma anche per contenere i costi. Una scelta che a lungo andare premia con un incremento della clientela. Proprio per aiutare le imprese che operano con questi strumenti la Camera di Commercio di Monza e Brianza ha organizzato il ciclo di incontri formativi gratuiti per gli imprenditori della Brianza, realizzato all’interno di “Made in Italy – Eccellenze in digitale”, il progetto promosso da Google e Unioncamere per la digitalizzazione delle piccole e medie imprese. «Raggiungere nuovi mercati attraverso il sito web e i social richiede una presentazione adeguata e tecnica», spiega Carlo Edoardo Valli, presidente della Camera di Commercio di Monza e Brianza.

Dalla comunicazione dei contenuti in lingua inglese, alle tecniche della scrittura efficace per il web, sia in ottica Seo che customer. Durante gli incontri verranno illustrati gratuitamente i vantaggi offerti alle imprese dalla rete, dai social network e dall’utilizzo dei principali strumenti online. Tecnici e giovani borsisti condivideranno con le aziende un programma di lavoro mirato per aiutarle a cogliere le opportunità del web. Seminari, workshop e affiancamenti personalizzati, a cura dei Digital Strategist, Andrea Colombo e Giordano Zambelli, che proseguirà fino ad aprile.

Per informazioni e adesioni: tel. 039.2807575; e-mail: colombo.mb.camcom@eccellenzeindigitale.it e zambelli.mb.camcom@eccellenzeindigitale.it; sito: www.mb.camcom.it. 

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi