Un’occasione da non perdere quella offerta da due corsi di formazione che iniziano alla fine del mese, rivolti a insegnanti e catechisti e a tutti i laici che raccolgono la sfida di oggi della società multietnica e multireligiosa. A promuoverli sono l’Ufficio Ecumenismo e Dialogo e le Scuole diocesane per operatori pastorali, in collaborazione con il Servizio per la Pastorale scolastica e il Servizio per l’insegnamento della Religione cattolica (Irc).
Con il primo corso, “Chiesa e popolo ebraico: l’autocoscienza cristiana”, relatori di provata esperienza e sapienza guidano la riflessione del fatto cristiano in rapporto alla tradizione ebraica, che ne è all’origine e che continua a vivergli a fianco. Gli incontri, a cadenza settimanale dalle 20.45 alle 22.30, inizieranno lunedì 31 gennaio e termineranno l’11 aprile.
Il secondo corso, “Per una lettura cristiana del pluralismo religioso”, vuole orientare nei recenti tentativi della riflessione teologica riguardo alle altre religioni. Sempre di mercoledì, dalle 17 alle 18.45, gli appuntamenti prenderanno il via il 2 febbraio e si concluderanno il 23 marzo. Sede dei corsi è la Sala incontri della Rettoria di San Gottardo al Palazzo (Milano, via Palazzo Reale, 4) e la quota iscrizione al singolo corso è di euro 40. La frequenza ai corsi è riconosciuta valida come corso di aggiornamento per gli insegnanti di religione, se integrata con il percorso pedagogico-didattico proposto dal servizio per l’Irc della Diocesi di Milano.
Info e iscrizioni: tel. 02.8556355.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi