“L ’Expo 2015 può rappresentare un’ occasione perché la Milano del futuro trovi la sua anima. Tanto il tema ‘Nutrire il pianeta, Energia per la Vita’, che ci invita a considerare il creato come dimora di cui avere cura e come risorsa da utilizzare con equilibrio, quanto la presenza della grande maggioranza dei Paesi del mondo con l’arrivo di milioni di visitatori, costituiscono una salutare pro-vocazione”. ( Card. Scola ) Anche noi, come decanato, vogliamo lasciarci pro-vocare da questo evento per rivedere i nostri stili di vita e richiamare al dovere di mettere al centro l’essere umano nella sua globalità come attore di processi di nutrizione e di alimentazione.
Ha detto papa Francesco: “Una delle sfide più serie per l’umanità è la tragica condizione nella quale vivono ancora milioni di affamati e malnutriti, tra i quali moltissimi bambini. E’ uno scandalo che ci sia ancora fame e malnutrizione nel mondo!”
La nostra meditazione e preghiera proposta nel nostro quaresimale è un invito a rivedere i nostri modi di vita e portare a conoscenza tante situazioni forse non sempre conosciute o approfondite.
E con la grazia del Signore attuare un nostro cammino di conversione verso Cristo pasquale, Pane vivo per la nostra fame di verità e di giustizia.
Don Angelo

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi