Milano, 19 settembre 2006

Il Cardinale Arcivescovo Dionigi Tettamanzi e la Chiesa di Milano sono vicini al dolore dei familiari delle vittime della tragedia di via Lomellina.
Addolora in particolare la morte del piccolo Francesco di soli 7 anni. Il Padre Celeste li accolga nella sua pace e dia consolazione a coloro che li piangono.

La tragedia che è accaduta ha colpito il cuore della città e moltissimi si sono stretti intorno a coloro che ne sono stati vittime. Questo ci porta a rimarcare che i sentimenti di solidarietà e condivisione sono l’anima più viva e nobile della nostra Città.

don Gianni Zappa
Responsabile Ufficio Com. Sociali

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi