Milano, 1 giugno 2006

Venerdì 2 giugno a partire dalle ore 17 il Cardinale Arcivescovo Dionigi Tettamanzi incontrerà allo stadio Meazza di Milano i ragazzi della Diocesi che nel corso di quest’anno si sono preparati alla Cresima. Tra ragazzi, genitori e accompagnatori, è prevista la partecipazione di circa 50.000 persone.

L’appuntamento conclude un cammino di preparazione di “100 giorni” vissuto dai ragazzi nelle loro comunità locali. Lo slogan che ha guidato tale cammino è “Siete Sale” riprendendo il tema del percorso pastorale di quest’anno proposto dall’Arcivescovo a tutta la Diocesi. Il senso è quello di essere testimoni della grazia e della bellezza della vita cristiana nelle realtà quotidiane vissute.

La celebrazione allo stadio sarà animata da oltre 1000 adolescenti e giovani volontari che realizzeranno coreografie coinvolgendo direttamente anche i partecipanti sulle tribune e presenteranno diversi quadri simbolici che accompagneranno le preghiere.

Punto di riferimento per l’intervento del Cardinale sarà la lettera che anche quest’anno ha indirizzato ai ragazzi della Cresima dal titolo “Con i gusti dello Spirito”.

I ragazzi arriveranno allo stadio indossando una maglietta bianca e un pettorale colorato corrispondente al colore della zona pastorale di appartenenza. All’ingresso ciascuno consegnerà la propria offerta per un gesto caritativo-missionario. Quest’anno i fondi raccolti serviranno per l’allestimento di cinque laboratori con finalità didattico-formative a favore dei ragazzi iracheni immigrati in Turchia per sfuggire alla situazione difficile del loro Paese di origine. Il progetto nasce da una collaborazione tra Caritas Ambrosiana e Caritas Turchia.

L’ingresso per i giornalisti, gli operatori e i fotografi è il cancello n. 5.

don Gianni Zappa
Responsabile Ufficio Com. Sociali

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi