Milano, 1 giugno 2005

Giovedì 2 giugno a partire dalle ore 17 il Cardinale Arcivescovo Dionigi Tettamanzi incontrerà allo stadio Meazza di Milano i ragazzi della Diocesi che nel corso di quest’anno si sono preparati alla cresima. Tra ragazzi, genitori e accompagnatori, èprevista la partecipazione di circa 50.000 persone.

L’appuntamento conclude un cammino di preparazione di “100 giorni” vissuto dai ragazzi nelle loro comunità locali. Lo slogan che ha guidato tale cammino è “Alta via” che idealmente richiama un ardito e coraggioso cammino verso “alte vette”. I ragazzi sono stati invitati a percorrere simbolicamente a piedi questa via, muniti di scarponi, zaino e piccozza, alla scoperta dell’incontro vero con Gesù, attraverso il dono della Chiesa e la testimonianza della vita cristiana ricolma dello Spirito santo.

La celebrazione allo stadio sarà animata da 1000 adolescenti e giovani volontari che realizzeranno coreografie coinvolgendo direttamente anche i partecipanti sulle tribune e presenteranno 10 quadri simbolici che accompagneranno le preghiere.

Punto di riferimento per l’intervento dell’Arcivescovo sarà la lettera ai ragazzi della cresima, scritta dallo stesso Cardinale, dal titolo: “Emmaus”. Il riferimento è ai due discepoli di Emmaus (Luca 24, 13-35) che mentre si allontanano da Gerusalemme incontrano Gesù. Egli si fa riconoscere allo spezzare del pane e induce i discepoli a tornare da testimoni del Vangelo a Gerusalemme.

I ragazzi della Cresima arriveranno allo stadio con indosso i pettorali colorati dei colori corrispondenti le sette zone pastorali della Diocesi e consegneranno all’ingresso i fondi raccolti per un “gesto missionario” che li ha visti impegnati sul versante della carità. Ai cresimandi 2005 è stato chiesto di arredare le abitazioni del “Condominio Miriam”, che raccoglie famiglie di ragazze madri insieme ai loro figli, costruito grazie al lavoro di un prete “Fidei Donum” della nostra Diocesi a Teofilo Otoni in Brasile.

L’ingresso per i giornalisti è il cancello n. 5.

don Gianni Zappa
Responsabile Ufficio Com. Sociali

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi