In occasione dell’incontro in Vaticano tra i presidenti di Israele e Palestina promosso dal Pontefice, la Cei raccomanda speciali intenzioni durante le celebrazioni di Pentecoste in tutte le chiese

gerusalemme

Domenica 8 giugno «con il Papa, in preghiera per la pace». È l’invito che la presidenza della Conferenza episcopale italiana rivolge a tutte le chiese in Italia.

Domenica prossima, infatti, nella Solennità di Pentecoste, i presidenti di Israele, Shimon Peres, e della Palestina, Mahmoud Abbas, si recheranno in Vaticano per un incontro di preghiera per la pace insieme al Santo Padre, che li ha invitati nel corso della sua recente visita in Terra Santa.

«Ho invitato il presidente d’Israele e il presidente della Palestina – ha ricordato il Papa mercoledì scorso, durante l’udienza generale -, ambedue uomini di pace e artefici di pace, a venire in Vaticano a pregare insieme con me per la pace. E per favore, chiedo a voi di non lasciarci soli: voi pregate, pregate tanto perché il Signore ci dia la pace, ci dia la pace in quella Terra benedetta! Conto sulle vostre preghiere».

Raccogliendo l’invito del Papa, «la presidenza della Cei chiede che in tutte le chiese domenica 8 giugno, celebrando la Pentecoste, si preghi per la pace in Medio Oriente e per il buon esito dell’incontro di preghiera convocato in Vaticano».

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi