Per la prima volta un'opera d'arte contemporanea trova spazio sulle terrazze della Cattedrale. Un'iniziativa in collaborazione con la Veneranda Fabbrica per sostenere i lavori di restauro.

Chiocciole Duomo

Dall’8 al 13 ottobre 2012 la terrazza del Duomo di Milano sarà invasa da 50 chiocciole azzurre in plastica rigenerata, di 120 cm di lunghezza e dal peso di 13 kg ciascuna, prodotte da Crackin Art Group. L’installazione si intitola REgeneration ed è la prima volta che un’opera di arte contemporanea trova spazio sul maggiore edificio religioso della città. L’iniziativa nasce in collaborazione con la Veneranda Fabbrica del Duomo, per raccogliere fondi a favore del restauro della Guglia Maggiore, sostegno della statua della Madonnina.

Cracking Art Group, sempre in accordo con la Veneranda Fabbrica del Duomo, ha realizzato una serie limitata di cento multipli di sculture Chiocciola in formato ridotto (55 cm di lunghezza, 30 cm di larghezza e 40 cm di altezza, 3 kg di peso), sempre in plastica rigenerata. I multipli verranno venduti alla cifra minima di 1.000 euro presso la Galleria Glauco Cavaciuti Arte (www.glaucocavaciuti.com ), e il ricavato andrà alla Veneranda Fabbrica come contributo alla raccolta fondi per i lavori di restauro in corso.

Durante la serata di inaugurazione dell’8 ottobre sarà organizzata da Gualtiero Marchesi una cena per la raccolta fondi, dove sarà possibile acquistare i multipli delle Chiocciole, con la partecipazione straordinaria di Philippe Daverio, che svelerà ai convenuti inaspettati dettagli artistici del Duomo. 

Con l’ideazione del ciclo di eventi in Cattedrale e sulle Terrazze, VivilDuomo, la Veneranda Fabbrica del Duomo intende riportare il Duomo al centro della vita culturale e sociale milanese, sensibilizzando anche i visitatori italiani e stranieri sulla necessità di preservare, attraverso una cura continua, un bene artistico dal valore inestimabile che appartiene all’umanità intera.

La Fabbrica, infatti, ha lanciato una nuova campagna di raccolta fondi, “Adotta una Guglia”, per continuare a finanziare gli interventi strutturali più urgenti che riguardano ben 12 cantieri, tra la Guglia Maggiore, i quattro gugliotti, le 129 guglie minori, le falconature e rifacimento delle campate di copertura del tetto del Duomo. Per arrivare a Expo con il simbolo di Milano nelle condizioni ottimali, sono ancora necessari 25 milioni di Euro.

Salita al Duomo, orari: dalle 9 alle 21.30, ultima salita 20.45.
Prezzo: Ascensore 12 euro, a piedi 7 euro.
Duomo Info Point: 02 72023375

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi