Redazione

A. Il rapporto tra famiglia e i media
– Il consumo mediatico della famiglia. Come, quanto e perché la famiglia usa i mezzi di comunicazione.
– La rappresentazione della famiglia da parte dei media.
– Come educare all’uso dei media e favorire un loro corretto utilizzo nell’ambiente famigliare.

B. Il rapporto tra i minori e i media
– Il consumo dei mezzi da parte dei minori, ricadute in termini di scelte, prospettive su tendenze e possibili evoluzioni.
– Televisione e minori. Quanto, come e perché i minori guardano la tv. Come la tv guarda ai minori, quale rappresentazione ne dà. La normativa che “protegge” i minori.
– L’editoria per minori. Cosa si pubblica e come, quali settori sono specificamente dedicati a loro, quali strategie animano l’attività editoriale rivolta ai più piccoli. – Minori, spot e videogames. I minori e la pubblicità, un rapporto controverso (e una rappresentazione all’insegna degli stereotipi). Il consumo dei videogames.

C. Il rapporto tra la politica e i media
– Le regole della comunicazione politica. La legge e la par condicio.
– Quando il politico è un prodotto. Le strategie di marketing applicate alla politica.
– Quando il politico è un prodotto. Le strategie di marketing applicate alla politica.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi