Il sociologo, componente del Comitato scientifico dei «Dialoghi», ha richiamato l’origine dei sentimenti di paura nei confronti degli immigrati e indicato possibili risposte

Aldo Bonomi

«Dobbiamo prendere per mano gli impauriti, sennò vinceranno i muri»: questo il monito che Aldo Bonomi, sociologo del Consorzio Aaster e membro del Comitato scientifico dei «Dialoghi», ha rivolto alla platea dello Studio Melato in apertura di serata, richiamando l’origine dei sentimenti di paura nei confronti degli immigrati e indicando possibili risposte.

 

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi