Nel primo anniversario della scomparsa i Barabba’s Clowns dedicano una settimana di iniziative al grande educatore salesiano

Sabato 11 febbraio, alle 17.30, presso la chiesa Maria Aiuto dei Cristiani di Arese, sarà celebrata una Santa Messa per ricordare il salesiano don Vittorio Chiari, nel primo anniversario della sua morte, avvenuta l’11 febbraio 2011. Oltre a questa celebrazione, sono in programma anche altre iniziative organizzate dall’Associazione Barabba’s Clowns con il patrocinio del Comune di Arese.

Sarà una settimana dedicata a don Vittorio, per ricordare l’uomo poliedrico che era, cercando di unire i suoi amici in una sinfonia di incontri che vogliono raccontare la sua esperienza di uomo di cultura e grande educatore. La manifestazione inizia lunedì 6 febbraio presso il Centro Salesiano di Arese nella sala Peppino Lodigiani, a lui tanto cara, con il concerto jazz del maestro Paolo Alderighi. Si continua sino al 15 febbraio in segno di riconoscenza al “papà” dei Barabba’s Clowns.

Nato a Treviglio il 15-12-1937, don Vittorio Chiari ha operato, tra i vari incarichi in diverse città, nella Casa Salesiana di Arese a contatto con i giovani “difficili”. Ha pubblicato anche diversi libri e componeva opere teatrali.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi