L’area lavoro ed economia assume la finalità della «promozione della presenza della Chiesa nel mondo del lavoro e dell’economia» (cost. 562 § 1) e realizza il suo scopo:
a) promuovendo una lettura in prospettiva etico-antropologica dei più importanti fenomeni che caratterizzano il mondo del lavoro e dell’economia (sia a livello micro che macro economico: globalizzazione, crisi, sviluppo, impresa, mercato del lavoro e condizione dei lavoratori, impresa, …), cogliendone le implicazioni per la vita sociale;
b) favorendo forme di approfondimento nello studio dei suddetti fenomeni;
c) sostenendo iniziative e percorsi di formazione cristianamente ispirati, nell’ambito del lavoro e dell’economia;
d) accompagnando con un’opportuna sussìdiazione i vari momenti e le occasioni connesse alla pastorale del lavoro (Giornata della Solidarietà, Veglia per il lavoro,…);
e) mantenendo i contatti con le realtà associative e i centri di cultura cristianamente ispirati interessati alle tematiche del lavoro dell’economia;
f) raccordandosi con il Coordinamento delle unioni professionali cattoliche, in particolare per gli aspetti connessi all’etica delle professioni.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi