La Veneranda Fabbrica cerca sponsor e mecenati disposti a contribuire a finanziare gli interventi sulla Cattedrale, continuando la plurisecolare tradizione di generosità e legando così il proprio nome al monumento-simbolo di Milano.

Guglie Duomo Milano

Il Duomo, simbolo di Milano nel mondo, è una delle più grandi cattedrali gotiche in Italia e in Europa. Patrimonio dei milanesi e dell’umanità, esprime, nella sua grandiosità, la devozione dell’Uomo verso il Divino e coinvolge le generazioni future in un impegno senza fine.

La storia del Duomo è da sempre legata alla generosità di grandi famiglie ed illustri mecenati. L’impresa della Cattedrale trovava nella generosità, nel desiderio di fama e riconoscimento pubblico l’impulso che permetteva alla Fabbrica di superare la difficoltà del quotidiano e continuare la propria opera.

Nel segno di Gian Galeazzo Visconti e Marco Carelli, la Veneranda Fabbrica vuole ripercorrere le strade di questa generosità. La Veneranda Fabbrica invita ad “Adottare una Guglia” e a unire il proprio nome, quello della propria famiglia o della propria azienda a una delle 135 guglie del Duomo.

Le Guglie sono fra gli elementi architettonici più fragili, richiedono costanti cure e complessi interventi per essere in sicurezza e svettare, come hanno fatto negli ultimi secoli, nel cielo di Milano. Ad eccezione della Guglia Maggiore, dei 4 gugliotti alla base di quest’ultima e della Guglia Carelli, tutte le rimanenti 129 guglie non hanno un nome, ma sono identificabili solo attraverso un anonimo numero.

Per poter completare gli interventi strutturali più urgenti, che riguardano la Guglia Maggiore e tutte le guglie, sono necessari 25 milioni di euro.

Il contributo minimo richiesto è pari a 100.000 € ed è volto a sostenere parte del restauro e della conservazione di una guglia. I donatori che parteciperanno, potranno godere di una serie di benefit e avere l’opportunità di associare la propria storia e identità al più importante simbolo di Milano e a una delle più belle cattedrali in Europa. La guglia sarà scelta dal donatore in accordo con la Fabbrica del Duomo e il suo nome rimarrà scolpito su di essa per un tempo minimo di cinquant’anni.

A fronte di una sponsorizzazione a sostegno del progetto, oltre ai servizi di seguito riportati in linea generale, sono previsti differenti benefici di volta in volta personalizzabili tra le parti, con una validità fino al 2015. Grande visibilità per i donatori: un’incisione, con scelta della titolazione, sotto ciascuna guglia darà testimonianza del grande impegno a tutti i visitatori – quasi 5 milioni all’anno. Un sistema di tesseramento, che riconosce e permette l’accessibilità ai benefit.

Il Decreto Ministeriale 3/10/2002, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del 15/11/2002 che disciplina l’art. 38 della Legge N. 342/2000, stabilisce che le imprese (individuali e non) che investono in cultura possono dedurre dagli utili imponibili, le somme destinate ai settori dei beni culturali e dello spettacolo, secondo le vigenti normative.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi