Corso in cinque incontri organizzato dall’Issr in collaborazione con l’Arcidiocesi e il Cadr, coordinato da don Giampiero Alberti

Villa Cagnola Gazzada

«Cristianesimo e Islam. Appunti per un dialogo» è il tema del corso organizzato dall’Istituto superiore di Studi religiosi in collaborazione con l’Arcidiocesi di Milano e il Centro ambrosiano di dialogo con le religioni, in programma dal 13 settembre al 18 ottobre a Villa Cagnola di Gazzada (Varese).

Il corso – coordinato da don Giampiero Alberti – intende presentare i fondamenti dell’Islam, la sua ricchezza e i punti di dialogo con il cristianesimo. In un mondo globalizzato l’incontro tra religioni e culture è un tema attuale e urgente che interessa non solo la teologia e richiede una conoscenza e un dialogo che eviti forme di sospetto reciproco. In cinque incontri il corso (in allegato il programma completo) propone un’ipotesi di lettura e di comprensione dell’Islam, della società islamica, del culto e della preghiera alla luce dei testi sacri. L’obiettivo è ricercare e scoprire l’originalità dell’identità religiosa islamica, ma anche presentare spazi comuni per un concreto cammino di incontro.

Info: Villa Cagnola (tel. 0332.461304; info@villacagnola.it; www.villacagnola.it)
Modalità di adesione: www.villacagnola.it/corsoislam, oppure presso la segreteria.
La quota di partecipazione (25 euro) è obbligatoria e comprende la frequenza al corso e eventuali materiali distribuiti; per insegnanti, studenti e operatori pastorali (catechisti, animatori, ecc) 15 euro; per comunità parrocchiali (minimo 5 persone) 10 euro a persona

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi