Pubblicato dal Pontificio Consiglio per la famiglia, raccoglierà i più recenti insegnamenti della Chiesa sui temi della famiglia e della vita umana e comprenderà scritti e discorsi di Giovanni Paolo II e Benedetto XVI

Family 2012

Un nuovo Enchiridion della famiglia sarà presentato nel corso del VII Incontro Mondiale delle Famiglie a Milano. Il testo, preparato dal Pontificio Consiglio per la famiglia (Pfc), raccoglierà i più recenti insegnamenti della Chiesa sui temi della famiglia e della vita umana e comprenderà scritti e discorsi degli ultimi anni di pontificato di Giovanni Paolo II, e, per la prima volta, quelli di Benedetto XVI, dal 17 maggio 2005 al 31 dicembre 2011.

«Scopo della pubblicazione – scrive nella presentazione il cardinale Ennio Antonelli, presidente del Pfc – è quello di offrire un utile strumento di consultazione agli operatori della pastorale familiare, alle associazioni, ai movimenti pro-familia e pro-life, agli studiosi, ai docenti, ai politici». I temi, che sono tutti indicizzati, vanno dalla teologia e antropologia della famiglia, all’educazione all’amore e preparazione al matrimonio, dall’etica della vita dal concepimento alla morte naturale ai diritti dei minori, dall’attenzione alle situazioni canonicamente irregolari ai matrimoni interreligiosi e tanti altri.

Il volume – curato da padre Gianfranco Grieco, capo ufficio del Pcf e Maria Milvia Morciano – sarà stampato in 5000 copie e avrà il formato dell’Annuario pontificio. Il volume comprenderà anche un capitolo dedicato al cardinale Tarcisio Bertone, legato pontificio al VI Incontro Mondiale delle Famiglie (Città del Messico, 2007), i documenti dei dicasteri vaticani a partire dalla Congregazione per la dottrina della fede su temi delicati come aborto, divorzio e regolamentazione delle nascite, testi legislativi del diritto canonico e un appendice con scritti e discorsi del cardinale Antonelli.

Risalta nel volume la quantità di interventi di Papa Ratzinger su questi argomenti, che è superiore a quella dei primi cinque anni del Pontificato wojtyliano. Interessante notare, poi, che i temi della famiglia e della vita sono esplicitamente affrontati, in molti degli incontri di Benedetto XVI con gli ambasciatori, soprattutto quelli dei Paesi più avanzati.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi