Redazione

Sabato 21 maggio 2005 si terrà dalle ore 14.30 alle 17.00 presso il Salone Convegni della Curia di Milano (Piazza Fontana 2), il consueto incontro diocesano per i membri delle Commissioni decanali per la Formazione all’impegno sociale e politico .

Il pomeriggio verterà sul tema:

“Salvaguardare l’ambiente”: dal Capitolo 10°
del "Compendio della Dottrina Sociale della Chiesa"

Il programma dell’incontro prevede:

– preghiera d’inizio;

– “Implicazioni etico-politiche della salvaguardia del Creato”
Relatore: Dr. Matteo Mascia – Fondazione Lanza – Padova;

– “Riflessioni pastorali e formative di un parroco”
Relatore: don Michele Elli;

– Anno pastorale 2005-2006.

L’invito è rivolto a tutti i membri delle Commissioni decanali Fisp, agli Assistenti Fisp e a tutti coloro che fossero interessati pastoralmente alla tematica.

“ Giovanni Paolo II più volte ci ha ricordato in questi ultimi anni la centralità della questione ambientale per il futuro della nostra società. Di fronte al degrado ecologico di questo nostro periodo storico, il richiamo profetico che il Santo Padre rivolge ai cristiani è quello di offrire una “testimonianza credibile” affinché la terra, con tutte le sue creature, sia rispettata come cosa buona e non solo perché utile all’uomo. Da qui il pressante invito ad una “conversione ecologica” che, più che un problema tecnico, rappresenta una dimensione etica e culturale, di valori e principi che devono orientare le scelte concrete delle persone a livello politico, sociale ed economico. Queste affermazioni sono un invito forte affinché le Chiese assumano un impegno attivo per promuovere la protezione dell’ambiente quale dimensione essenziale della loro azione a tutti i livelli e per l’affermazione di nuovi stili di vita orientati alla sostenibilità e alla giustizia sociale. Le Chiese sono, in altre parole, chiamate a promuovere e favorire un inserimento organico della riflessione sul creato e dell’attenzione all’ambiente tanto sul piano dell’impegno pastorale quanto su quello dell’approfondimento e della riflessione culturale.”

(tratto da: AA.VV. (Ufficio nazionale per i problemi sociali e il lavoro – Servizio nazionale per il progetto culturale della CEI), Per il futuro della nostra terra. Prendersi cura della creazione, Fondazione Lanza – Gregoriana Libreria Editrice, Padova 2005)

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi