Il percorso di quest'anno desidera essere in linea con l'Enciclica di papa Francesco, "Laudato sì". Per questo motivo i consueti appuntamenti saranno caratterizzati da un richiamo ad essa, in modo particolare i week end dell'"Adora on the Road!"


Abbiamo una casa-cosa in comune!

Le Suore Adoratrici del SS. Sacramento di Rivolta d’Adda (CR) propongono agli adolescenti e ai giovani alcune iniziative vocazionali che hanno l’intento di affiancare i cammini già proposti a livello parrocchiale e diocesano, offrendo a coloro che “desiderano un di più” la possibilità di esperienze significative di servizio, ascolto, discernimento ed anche itinerari di preghiera.

Le Suore Adoratrici del SS. Sacramento sono sempre disponibili a “collaborare” perché la vita dei fratelli più piccoli sia piena, affidando sin da ora al Signore, per intercessione di San Francesco Spinelli, anche il ministero dei sacerdoti.

In particolare segnaliamo: “ABBIAMO UNA CASA/COSA IN COMUNE”

“La sfida urgente di proteggere la nostra casa comune comprende la preoccupazione di unire tutta la famiglia umana nella ricerca di uno sviluppo sostenibile e integrale, poiché sappiamo che le cose possono cambiare. Il Creatore non ci abbandona, non fa mai marcia indietro nel suo progetto di amore, non si pente di averci creato. L’umanità ha ancora la capacità di collaborare per costruire la nostra casa comune”
[Lett. enc. Laudato si’ (25 maggio 2015), 13]

Sono passati cinque anni da quando Papa Francesco ha consegnato queste parole “a ogni persona che abita questo pianeta” e ad ascoltarle oggi ci si rende conto di come il tempo trascorso non abbia diminuito la loro forza. Anzi. Il grido della terra e dei poveri sembra farsi giorno dopo giorno più forte e la necessità di un cambiamento impellente.
È lo stesso Papa Francesco ad avere indetto – al termine del Regina Caeli del 24 maggio 2020 – un Anno speciale di anniversario della Laudato si’, per riflettere sull’Enciclica: “Invito tutte le persone di buona volontà ad aderire, per prendere cura della nostra casa comune e dei nostri fratelli e sorelle più fragili”.

Anche le Suore Adoratrici del SS. Sacramento di Rivolta d’Adda hanno provato ad accogliere questo invito e lo hanno fatto attraverso le proposte giovani di questo nuovo anno pastorale 2020-2021. “Abbiamo una casa\cosa in comune” e pertanto il loro desiderio è quello di fermarci tutti insieme a contemplare la bellezza di questo dono, scoprire vie di bene per curare le sue ferite, imparare ad abitarla da figli.

L’invito è pertanto quello di mettersi in cammino, più leggeri ed essenziali che mai, consapevoli che la pandemia in corso potrebbe obbligarci a sostare, cambiare rotta, aprire nuove vie per camminare insieme; però sempre dietro a Maria, Madre di ogni vocazione, sotto la cui protezione, fiduciosi, ci rifugiamo.

Informazioni:
Suore Adoratrici del SS. Sacramento

Casa madre
Via S. Francesco d’Assisi, 16 – 26027 Rivolta D’Adda (CR)
Tel.: 0363 1806643 (oppure suor Carla: 346 6525010)
Fax: 0363 78011
E-mail: giovani@suoreadoratrici.it (rivolto ai giovani) oppure info@suoreadoratrici.it
Sito: www.suoreadoratrici.com
Facebook: clicca qui.
Youtube: clicca qui.
Instagram: clicca qui.

Ti potrebbero interessare anche: