Martedì 2 aprile è stato presentato il documento che il 25 marzo papa Francesco aveva firmato durante la visita a Loreto. Dal 9 aprile in libreria è disponibile un’edizione del Centro ambrosiano con prefazione dell’Arcivescovo: è già possibile prenotarla.


Esortazione apostolica postsinodale «Christus vivit»

Il 25 marzo, Solennità dell’Annunciazione del Signore, papa Francesco si è recato in visita a Loreto, dove ha firmato l’Esortazione apostolica “Christus vivit” successiva al Sinodo dei vescovi sul tema «I giovani, la fede e il discernimento vocazionale», tenutosi in Vaticano dal 3 al 28 ottobre 2018.

L’Esortazione indica le linee teologiche e spirituali per l’apostolato e la pastorale giovanile nell’oggi della Chiesa e del mondo. Dopo la firma a Loreto, il documento è stato presentato in Vaticano martedì 2 aprile.

L’Esortazione si presenta in forma di lettera ed è composta da 9 capitoli suddivisi in 299 paragrafi: dall’analisi delle realtà giovanili all’invito a vivere pienamente la giovinezza attraverso l’amicizia con Cristo (per maggiori informazioni cliccare qui).

Il testo cartaceo, con la prefazione dell’Arcivescovo, Mons. Mario Delpini, e il contributo di padre Giacomo Costa (in merito al quale è possibile leggere uno stralcio: cliccare qui), segretario speciale al Sinodo sui giovani (Centro ambrosiano, 168 pp, 2,90 euro), sarà disponibile a partire da martedì 9 aprile.

È già possibile prenotare le copie presso l’editore Itl, telefonando allo 02.67131639 o inviando una mail a commerciale@chiesadimilano.it; alla libreria dell’Arcivescovado 02.8556233; libreriarcivescovado@chiesadimilano.it o presso le librerie cattoliche.

“Christus vivit”: Esortazione apostolica post-sinodale ai giovani e a tutto il popolo di Dio: il testo integrale online.

Ti potrebbero interessare anche: