L’incontro europeo organizzato dalla "Comunità di Taizé", rinviato di un anno a causa della pandemia di Covid-19, si svolgerà a Torino da martedì 28 dicembre 2021 a sabato 1 gennaio 2022.


Comunità di Taizé - Preghiera

La Comunità ecumenica di Taizé, situata in Borgogna (Francia), è stata fondata nel 1940 da frère Roger. Riunisce fratelli di più di 25 Paesi che desiderano essere segno di riconciliazione e di pace. I giovani che si recano a Taizé sono invitati ad essere testimoni di pace, fiducia e riconciliazione nel luogo in cui vivono, nelle loro città, parrocchie e movimenti.

L’incontro europeo organizzato dalla Comunità di Taizè, annunciato a Wroclaw alla fine del 2019 e rinviato di un anno a causa della pandemia di Covid-19, si svolgerà a Torino da martedì 28 dicembre 2021 a sabato 1 gennaio 2022.

Poiché la situazione sanitaria non è ancora chiara, le modalità esatte dell’incontro non possono ancora essere specificate.

Per quanto possibile, i giovani partecipanti saranno ospitati in famiglie o in luoghi collettivi (oratori e scuole). Le preghiere di mezzogiorno si terranno nelle chiese del centro città e quelle della sera nella fiera del Lingotto. Il programma del mattino si svolgerà nelle parrocchie e nel pomeriggio ci saranno laboratori in vari luoghi della città.

Alcuni eventi saranno trasmessi via internet per permettere la partecipazione di coloro che non potranno venire a Torino.

Dettagli più completi saranno dati dopo l’estate, ma alla Comunità di Taizé sarebbe già molto utile conoscere il numero di giovani che desiderano partecipare.

Chiede quindi a coloro che pensano di organizzare un gruppo per partecipare all’incontro a Torino di scrivere al più presto a incontri@taize.fr con una stima del numero dei partecipanti, anche se molto inesatta. Questo aiuterà nella preparazione.

Cliccare qui per visitare la pagina del sito della Comunità di Taizé dedicata all’incontro.

Ti potrebbero interessare anche: