I gruppi giovanili diocesani sono invitati ad eleggere al loro interno i giovani che li rappresenteranno durante il percorso. Contestualmente verranno scelti anche gli adulti che li accompagneranno lungo le tappe di questo cammino.


Senza indugio (6)

Il cammino è rivolto ad alcuni giovani provenienti dai decanati, dalle università ma anche dai vari movimenti e associazioni che animano la vita della nostra Chiesa di Milano.

I gruppi giovanili eleggono in maniera assembleare i giovani che li rappresenteranno durante il percorso.

Si chiede che vengano eletti almeno TRE GIOVANI per ciascun decanato/realtà ecclesiale (associazione, movimento…).

In questo stesso periodo ciascun Consiglio pastorale decanale è invitato ad eleggere anche UN ADULTO in rappresentanza del decanato/realtà ecclesiale (associazione, movimento…) di appartenenza.

IL PROFILO DEL GIOVANE DELEGATO
Il giovane delegato, eletto dal gruppo giovanile:
1) ha un’età compresa tra i 18 ed i 30 anni;
2) vive un cammino di fede di “qualità”;
3) è desideroso di “uscire incontro agli altri” ed è disponibile a prendersi delle responsabilità nella propria comunità di appartenenza.
Vai alla scheda d’iscrizione (è ancora possibile iscriversi: l’inizio del percorso è infatti stato posticipato a febbraio 2021). 

IL PROFILO DELL’ADULTO DELEGATO
L’adulto delegato, inviato dal Consiglio pastorale decanale:
1) ha un’età compresa tra i 30 ed i 60 anni;
2) ha un solido cammino di fede;
3) è impegnato a livello ecclesiale o civile.
Vai alla scheda d’iscrizione (è ancora possibile iscriversi: l’inizio del percorso è infatti stato posticipato a febbraio 2021).

Informazioni
Servizio per i Giovani e l’Università
Via S. Carlo, 2 – 20822 Seveso (MB)
Tel. 0362 647500 –E-mail: giovani@diocesi.milano.it

Ti potrebbero interessare anche: