Sabato 26 giugno alle 21, presso il Teatro UniTre di Milano, serata di beneficenza organizzata da Engim Ong e LiveforChildren


Redazione

Sabato 26 Giugno alle ore 21.00, presso il Teatro UniTre di Milano (via Giovanni Crespi, 9), si terrà il concerto di beneficenza “Note in bianco e nero”. Il concerto, organizzato da Engim Ong (www.engiminternazionale.org) e da LiveforChildren (www.liveforchildren.org), con la collaborazione di EticaTV (www.eticatv.net), sosterrà l’acquisto delle attrezzature e del materiale didattico per la scuola professionale della Missione dei Padri Giuseppini del Murialdo in Sierra Leone, nell’ambito del progetto educativo per ragazzi e ragazze orfani e amputati, vittime di guerra.
La serata prevede tema e variazione su otto brani composti ed eseguiti da Manuela Terreni – arrangiamento per piano solo.
Engim Ong è la struttura creata, alla fine degli anni 70, per dare una casa comune alle iniziative di sostegno e di promozione allo sviluppo realizzate dalla Congregazione dei Giuseppini del Murialdo nei Paesi del terzo mondo. Le iniziative spaziano dal reinserimento lavorativo dei giovani in condizioni di disagio al sostegno di consultori medici, dalla creazione di centri professionali all’avviamento al lavoro di giovani diplomati, dalla costruzione di pozzi alla posa di impianti fotovoltaici.
Per maggiori informazioni e per prenotazioni vi rimandiamo al sito: www.liveforchildren.org. Le associazioni hanno anche costituito un gruppo promotore per l’evento in Facebook al quale chiunque può iscriversi. Sabato 26 Giugno alle ore 21.00, presso il Teatro UniTre di Milano (via Giovanni Crespi, 9), si terrà il concerto di beneficenza “Note in bianco e nero”. Il concerto, organizzato da Engim Ong (www.engiminternazionale.org) e da LiveforChildren (www.liveforchildren.org), con la collaborazione di EticaTV (www.eticatv.net), sosterrà l’acquisto delle attrezzature e del materiale didattico per la scuola professionale della Missione dei Padri Giuseppini del Murialdo in Sierra Leone, nell’ambito del progetto educativo per ragazzi e ragazze orfani e amputati, vittime di guerra.La serata prevede tema e variazione su otto brani composti ed eseguiti da Manuela Terreni – arrangiamento per piano solo.Engim Ong è la struttura creata, alla fine degli anni 70, per dare una casa comune alle iniziative di sostegno e di promozione allo sviluppo realizzate dalla Congregazione dei Giuseppini del Murialdo nei Paesi del terzo mondo. Le iniziative spaziano dal reinserimento lavorativo dei giovani in condizioni di disagio al sostegno di consultori medici, dalla creazione di centri professionali all’avviamento al lavoro di giovani diplomati, dalla costruzione di pozzi alla posa di impianti fotovoltaici.Per maggiori informazioni e per prenotazioni vi rimandiamo al sito: www.liveforchildren.org. Le associazioni hanno anche costituito un gruppo promotore per l’evento in Facebook al quale chiunque può iscriversi.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi