Appuntamento con il Coro Città di Como domenica 31 ottobre presso la Basilica di San Teodoro


Redazione

Con l’abituale passione ed entusiasmo, il Coro Città di Como ha organizzato un nuovo concerto, di particolare impegno musicale, domenica 31 ottobre,alle 21, presso la Basilica di SanTeodoro in Cantù (Co), nell’ambito del Progetto “Interreg”, musica sacra sul confine: autori e luoghi dell’Insubria.
La particolarità del concerto risiede nella contemporanea esecuzione dei due Vespri di W.A. Mozart, i Vesperae Solemnes de Domenica, raramente eseguiti, e i Vesperae Solemnes de Confessore, più noti, ma parimenti poco eseguiti, entrambi per quattro soli, coro, orchestra d’archi, fiati, timpani e organo. L’interessante proposta consentirà al pubblico di apprezzare le diverse soluzioni musicali scelte da Mozart per i due identici testi e di percepire l’eccezionale maturazione artistica e musicale del genio salisburghese, che musicò i due Vespri a distanza di un solo anno l’uno dall’altro. L’esecuzione dei due Vespri di Mozart sarà preceduta da quella di due composizioni di autori “insubrici” (l’Ave Maria del comasco M. Moretti, fondatore e Direttore artistico del Coro Città di Como, e il Magnificat del ticinese I. Nodari), entrambe per coro, orchestra d’archi e organo.
Il valore aggiunto è costituito dalla scelta del Coro Città di Como di associare all’evento la promozione delle attività di un ente operante sul territorio con lodevoli finalità sociali, “Il Gabbiano Società Cooperativa Sociale Onlus”, e di favorire la raccolta di libere offerte a supporto.
Di tutto rispetto anche gli artisti che affiancheranno il Coro Città di Como (con l’aggiunta del Coro Benedetto Marcello di Mendrisio, partner nel Progetto “Interreg”): Yetzabel Arias Fernandez (soprano), Marta Fumagalli (mezzosoprano), Paolo Antognetti (tenore), Marco Calabrese (baritono basso) e l’Orchestra Sinfolario, diretti dal Maestro Mario Moretti.
Il concerto è patrocinato da numerosi Enti pubblici e privati – PO Interreg Italia-Svizzera 2007-2013, Fondazione Cariplo, Regione Lombardia, Provincia di Como – e da sponsor privati.
Ingresso libero.
Info: www.corocittadicomo.org/eventi Con l’abituale passione ed entusiasmo, il Coro Città di Como ha organizzato un nuovo concerto, di particolare impegno musicale, domenica 31 ottobre,alle 21, presso la Basilica di SanTeodoro in Cantù (Co), nell’ambito del Progetto “Interreg”, musica sacra sul confine: autori e luoghi dell’Insubria.La particolarità del concerto risiede nella contemporanea esecuzione dei due Vespri di W.A. Mozart, i Vesperae Solemnes de Domenica, raramente eseguiti, e i Vesperae Solemnes de Confessore, più noti, ma parimenti poco eseguiti, entrambi per quattro soli, coro, orchestra d’archi, fiati, timpani e organo. L’interessante proposta consentirà al pubblico di apprezzare le diverse soluzioni musicali scelte da Mozart per i due identici testi e di percepire l’eccezionale maturazione artistica e musicale del genio salisburghese, che musicò i due Vespri a distanza di un solo anno l’uno dall’altro. L’esecuzione dei due Vespri di Mozart sarà preceduta da quella di due composizioni di autori “insubrici” (l’Ave Maria del comasco M. Moretti, fondatore e Direttore artistico del Coro Città di Como, e il Magnificat del ticinese I. Nodari), entrambe per coro, orchestra d’archi e organo.Il valore aggiunto è costituito dalla scelta del Coro Città di Como di associare all’evento la promozione delle attività di un ente operante sul territorio con lodevoli finalità sociali, “Il Gabbiano Società Cooperativa Sociale Onlus”, e di favorire la raccolta di libere offerte a supporto.Di tutto rispetto anche gli artisti che affiancheranno il Coro Città di Como (con l’aggiunta del Coro Benedetto Marcello di Mendrisio, partner nel Progetto “Interreg”): Yetzabel Arias Fernandez (soprano), Marta Fumagalli (mezzosoprano), Paolo Antognetti (tenore), Marco Calabrese (baritono basso) e l’Orchestra Sinfolario, diretti dal Maestro Mario Moretti.Il concerto è patrocinato da numerosi Enti pubblici e privati – PO Interreg Italia-Svizzera 2007-2013, Fondazione Cariplo, Regione Lombardia, Provincia di Como – e da sponsor privati.Ingresso libero.Info: www.corocittadicomo.org/eventi

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi