Redazione

Fino al 5 maggio prosegue “Etno Jazz&Taste fest. L’ascolto del gusto… l’assaggio della musica”, organizzato dal Jazz Friends Association, in collaborazione con il Club di Papillon e con il contributo del Comune di Milano – Settore Giovani.

Si tratta di veri e propri happening del jazz e della buona tavola: all’ascolto della grande musica jazz viene abbinata la possibilità di ottimi assaggi e degustazioni curate dal Club di Papillon. Il link fra i due non ha bisogno di spiegazioni: non è un caso che per descrivere la musica si finisca sempre per utilizzare termini di origine anche gastronomica, e nessuno ha da ridire quando si definisce “armonioso” un buon vino o un buon piatto.

La manifestazione raccoglie la fortunata esperienza dell’Etno Music Competition “Città di Milano”, concorso nato dal desiderio di promuovere e valorizzare i gruppi giovanili emergenti di jazz, latin-brasilian jazz, fusion, blues ed etno-jazz e arrivato alla terza edizione. Due i momenti in cui si articola ogni appuntamento: alle 19.30 si esibiscono i vincitori delle passate edizioni (2003, 2004 e 2005), alle 21.30 grandi musicisti italiani e stranieri suonano con i gruppi emergenti.

Per il quinto e ultimo appuntamento, venerdì 5 maggio, presso il Circolo S. Nicola (via Ciaia 12), alle 19.30 toccherà agli Slivovitz (Derek Di Perri armonica, Pietro Santangelo saxofoni, Riccardo Villari violino, Domenico Angarano basso, Marcello Giannini chitarra e Stefano Costanzo batteria). Proponendo una musica estremamente originale e basata sull’interazione di influenze funky, bossa, blues, arabiche ed etniche che riesce a conciliare tradizione e modernità, il gruppo ha già partecipato a vari concorsi e rassegne musicali, riscuotendo ovunque un largo consenso.

Alle 21.30 sarà la volta del gruppo ΩM di Roberto Martinelli (Ermanno Signorelli chitarra, Piero Salvatori violoncello, Ares Tavolazzi basso, Lele Barbieri batteria e Roberto Martinelli sax soprano, arrangiamenti e direzione).

Martinelli ha alle spalle un diploma di clarinetto, uno di composizione, uno di direzione e musica corale e un perfezionamento in sax con Joe Viola al Berklee College of Music di Boston. Attivo come strumentista, arrangiatore e compositore, si è esibito nei più prestigiosi teatri italiani, in trasmissioni Rai e Mediaset, in incisioni discografiche e produzioni a fianco di importanti artisti (Paolo Fresu, Giorgio Gaslini, Furio Di Castri, Enrico Rava, Gianluigi Trovesi, Stefano Bollani, Enzo Jannacci, Renato Zero, Laura Pausini e Giorgia). Recentemente ha composto e diretto la colonna sonora del film Full Circe; attualmente sta collaborando come direttore d’orchestra e sassofonista nel tour di Ornella Vanoni e Gino Paoli.

Ingresso libero.
Info: www.jazzfriends.org

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi