Dal 18 al 20 settembre le persone impegnate nel teatro amatoriale saranno invitate a riflettere sul tema "La comicità in teatro". Iscrizioni entro il 14 settembre

Carlo ROSSI
Redazione

Dal 18 al 20 settembre, presso il “Salesianum” di Tavernola di Como, si svolgerà il convegno teatrale organizzato dal Gatal (Gruppo attività teatrale amatoriale Lombardia). Il tema che sarà affrontato – “La comicità in teatro” – è quanto mai stimolante e occupa una parte di rilievo della produzione e del consumo di teatro nelle sale della comunità.
È legittimo per il pubblico cercare momenti distensivi, ma è doveroso per i filodrammatici porsi come realizzarli; è necessario una forma di educazione al comico, far ridere sembra facile ma è pure impegnativo. Per questo il Gatal ha chiesto al professor Andrea Bisicchia, condirettore del Teatro Franco Parenti di Milano, oltre che docente di storia del teatro, di spiegare ai convegnisti l’arte della comicità, che affonda nei secoli classici. All’altro relatore, l’attore e regista Gianlorenzo Brambilla, è stato chiesto invece un apporto del suo sapere scenico e della esperienza maturata sul palcoscenico.
Il convegno presenterà diversi esempi di comicità con la recita di commedie brillanti e le motivazioni che hanno spinto gli esecutori a inscenarle. È prevista la rappresentazione di brani di Achille Campanile tratti dal suo “Povero Piero”; mentre il mimo Sergio Procopio porterà la sua sottile arte di comico senza parole che tanto evidenzia la gestualità. Infine, una serata sarà allietata dalla Compagnia napoletana “Il socco e la maschera” con la commedia «Il trasloco», di Athos Setti. Il convegno Tavernola 2009 è aperto a tutti coloro che praticano o sono interessati all’attività del teatro amatoriale. Le adesioni (entro il 14 settembre) si ricevono, durante i pomeriggi feriali, presso la sede del Gatal (via Brolo 5, Milano; tel. 02.76.00.20.03). Dal 18 al 20 settembre, presso il “Salesianum” di Tavernola di Como, si svolgerà il convegno teatrale organizzato dal Gatal (Gruppo attività teatrale amatoriale Lombardia). Il tema che sarà affrontato – “La comicità in teatro” – è quanto mai stimolante e occupa una parte di rilievo della produzione e del consumo di teatro nelle sale della comunità.È legittimo per il pubblico cercare momenti distensivi, ma è doveroso per i filodrammatici porsi come realizzarli; è necessario una forma di educazione al comico, far ridere sembra facile ma è pure impegnativo. Per questo il Gatal ha chiesto al professor Andrea Bisicchia, condirettore del Teatro Franco Parenti di Milano, oltre che docente di storia del teatro, di spiegare ai convegnisti l’arte della comicità, che affonda nei secoli classici. All’altro relatore, l’attore e regista Gianlorenzo Brambilla, è stato chiesto invece un apporto del suo sapere scenico e della esperienza maturata sul palcoscenico.Il convegno presenterà diversi esempi di comicità con la recita di commedie brillanti e le motivazioni che hanno spinto gli esecutori a inscenarle. È prevista la rappresentazione di brani di Achille Campanile tratti dal suo “Povero Piero”; mentre il mimo Sergio Procopio porterà la sua sottile arte di comico senza parole che tanto evidenzia la gestualità. Infine, una serata sarà allietata dalla Compagnia napoletana “Il socco e la maschera” con la commedia «Il trasloco», di Athos Setti. Il convegno Tavernola 2009 è aperto a tutti coloro che praticano o sono interessati all’attività del teatro amatoriale. Le adesioni (entro il 14 settembre) si ricevono, durante i pomeriggi feriali, presso la sede del Gatal (via Brolo 5, Milano; tel. 02.76.00.20.03).

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi