Il Teatro e l’associazione culturale “Profumo di Milano” dedicano una serie di iniziative alla celebre attrice (92 anni), “l’ultima diva”

di Ylenia SPINELLI

Valentina Cortese

Un titolo significativo – “Il teatro è di moda” – per sottolineare il particolare legame che unisce i valori di realtà, verità e autenticità del palcoscenico con quelli del mondo della moda. A partire da questo intento l’associazione culturale “Profumo di Milano” e il Teatro San Babila di Milano si sono fatti promotori di una serie di eventi e spettacoli in onore di Valentina Cortese, a cura di Elisabetta Invernici e Antonio Zanoletti.

Durante la settimana della moda, che anima il capoluogo lombardo dal 17 al 22 settembre, un omaggio particolare sarà infatti riservato alla quasi 92enne attrice meneghina che, insieme ad Alida Valli, è stata una delle più grandi protagoniste del panorama teatrale e cinematografico europeo.

Già a partire dal 16 settembre, durante la Vogue Fashion Night Out, il Teatro San Babila ospita nel foyer la mostra fotografica “Valentina Cortese. La diva”, a cura di Invernici e Zanoletti e realizzata da Edizioni Evi: più di trenta immagini che testimoniano l’energia e lo stile di questa grande attrice che ha interpretato la moda italiana nel mondo. Sul palcoscenico del teatro, invece, il designer Federico Sangalli dedica all’artista una suggestiva installazione di abiti di luce.

Mercoledì 17, alle 20.30, nella centralissima sala cittadina andrà in scena Rhythm and Shoes by Fragiacomo, performance di danza e moda con i ballerini della Scuola d’Arte e Spettacolo “Il ramo” di Lodi. A seguire Le divine, uno show sulla vita di quattro dive del Novecento: Wanda Osiris, Maria Callas, Marilyn Monroe e Marlene Dietrich. Il tutto legato dalla voce narrante della Cortese, che le ha conosciute personalmente, conservando di ognuna un ricordo «meraviglioso, struggente e umanissimo».

Sarà poi la stessa Valentina Cortese a interpretare i versi de L’Amore di Giovanni Testori, giovedì 18 alle 20.30, accompagnata dalle note di arpa e violoncello. La regia del recital è di Fabio Battistini, ripresa da Antonio Zanoletti.

Venerdì sarà la volta di tre proiezioni cinematografiche, con protagonista la celebre attrice milanese, ovvero Le amiche, pellicola del 1955 di Michelangelo Antonioni, Giulietta degli spiriti, con la regia di Federico Fellini e, alle 20.30, Via Montenapoleone, film del 1986 di Carlo Vanzina. Introdurrà la serata Maurizio Porro e interverrà Luca Barbareschi, coprotagonista della pellicola.

L’omaggio del mondo del teatro e della moda alla Cortese si concluderà sabato 20 settembre alle 20.30 con il concerto del Conservatorio “Giuseppe Verdi” di Milano dedicato a Victor De Sabata, direttore d’orchestra a cui la diva fu legata sentimentalmente.

Info e prenotazioni: tel. 02.798010, www.teatrosanbabilamilano.it

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi