Nel corso di un incontro riservato ai direttori sarà proiettato in anteprima “Il rosso e il blu”, alla presenza del regista Giuseppe Piccioni

Giuseppe Piccioni

Sabato 15 settembre, dalle 9.30 alle 14, presso il Palazzo Arcivescovile di Milano (piazza Fontana, 2), l’Associazione Cattolica Esercenti Cinema – Acec diocesi di Milano, in collaborazione con Itl Settore Sale della Comunità e l’Ufficio Comunicazioni Sociali, organizza un incontro-evento riservato ai direttori delle Sale della Comunità della diocesi.

All’inizio della stagione cinematografica è quanto mai importante riflettere sui temi caldi del settore e offrire una panoramica dei film in uscita nazionale. Per questo, una prima parte dell’incontro sarà dedicata alla presentazione dei listini delle case cinematografiche dell’ultima parte del 2012 e alla visione di trailer e contenuti che possano aiutare i responsabili delle 200 Sale della Comunità della diocesi a completare la propria offerta culturale al territorio.

Seguirà l’incontro con un cineasta italiano, Giuseppe Piccioni, alla vigilia dell’uscita nelle sale del suo ultimo film Il rosso e il blu, distribuito in Italia da Teodora Film a partire dal 21 settembre. Un’occasione preziosa per riflettere su un tema di attualità quale la scuola e l’educazione e vedere in anteprima questo atteso film alla presenza del regista che potrà svelarne i segreti e i valori. Introdurrà la visione e guiderà la riflessione monsignor Dario E. Viganò, presidente della Fondazione Ente dello Spettacolo. Nel film si incrociano tre storie di uomini e donne che lavorano in una scuola secondaria superiore di Roma, ma anche quelle dei ragazzi e delle ragazze che vivono il primo contatto con la società degli adulti sulla quale si affacciano perlopiù impreparati e recalcitranti.

Ingresso a inviti.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi