Dal 26 giugno al 21 settembre la ricca rassegna che anima i due palcoscenici a cielo aperto nello splendido complesso architettonico del Settecento

di Ylenia SPINELLI

Teatri di Villa Clerici

Andare a teatro è sempre un’esperienza affascinante. Quando poi lo spettacolo è all’aperto e in una location d’altri tempi, lo è ancora di più. Questo promette la rassegna estiva in programma dal 26 giugno al 21 settembre a Villa Clerici, splendida realtà architettonica della prima metà del Settecento, situata appena fuori dal centro di Milano.

Una delle caratteristiche della villa – voluta da Giorgio Clerici, ricco commerciante di seta, e ideata dall’architetto Francesco Croce, artefice tra l’altro della principale guglia del Duomo di Milano – è la presenza  di due grandi teatri all’aperto, uno a pianta romana (con 990 posti) e uno a pianta greca (con più di 3000 posti). Nelle sere d’estate i due storici palcoscenici tornano ad animarsi con gli spettacoli di una lunga rassegna a cura di Roberto Brivio, diretta da Aldo Colonnello, con la collaborazione del Teatro Smeraldo, che spazia dalla prosa all’opera, passando per il varietà, la musica e la danza.

Il primo appuntamento in calendario, il 29 giugno e poi il 2 e il 4 luglio, al Teatro Romano, è Milanin Milanon, storico spettacolo del 1962 che quest’anno compie cinquant’anni. A raccontare Milano attraverso le sue canzoni e le sue poesie sarà la Compagnia Stabile di Roberto Brivio con la regia di Filippo Crivelli.

Stefano Accorsi, il 6 luglio al Teatro Greco, sarà invece il protagonista di Furioso Orlando, che rovescia il capolavoro dell’Ariosto e mette al primo posto la furia dell’amore non corrisposto.

Musica di ispirazione cristiana e non, alternata a testimonianze e momenti recitativi, sono gli ingredienti dello spettacolo ideato da Giacomo Celentano dal titolo Tra musica e fede. Conversando con Dio. Nel cast, oltre allo stesso figlio del “Molleggiato”, alcuni tra i protagonisti del musical I dieci Comandamenti, Paolo Vallesi, Alberto Fortis, Gatto Panceri, Giovanni Nuti (il cantautore di Alda Merini) e molti altri artisti.

Per soddisfare un pubblico molto eterogeneo, mercoledì 11 luglio Marco Travaglio e Isabella Ferrari porteranno in scena Anestesia totale, mentre il 13 luglio sarà la volta di Raffaele Paganini con George Gershwin: diario di viaggio da Un americano a Parigi. Gli amanti del musical potranno farsi una scorpacciata con Manuel Frattini che il 15 luglio riproporrà alcune coreografie dei suoi spettacoli più famosi da Pinocchio ad Aladin, passando per Sette spose per sette fratelli e Grease. E ancora Antonella Ruggiero, il tango di Astor Piazzolla fino al gran galà di danza del 2 agosto.

La rassegna riprenderà poi a settembre con tanti altri artisti, tra i quali Giovanni Nuti con un omaggio ad Alda Merini, Moni Ovadia e Renzo Arbore con la sua Orchestra Italiana.

Info: Villa Clerici (via G. Terruggia 14, Milano – tel. 340.8164616 – www.teatridivillaclerici.it)

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi