Il capolavoro di Haydn nell’esecuzione dell'Orchestra da Camera Arteviva diretta dal maestro Matteo Baxiu

Matteo Baxiu

Lunedì 25 marzo, alle 21.15, continua la stagione dei concerti serali per coro e orchestra dell’Associazione Musicale Arteviva in Santa Maria delle Grazie, la basilica milanese del XV secolo, patrimonio dell’Umanità Unesco.

L’Orchestra da Camera Arteviva, diretta dal maestro Matteo Baxiu, si esibirà ne Le ultime sette parole di Cristo sulla croce di Franz Joseph Haydn, nella versione per orchestra Hob:XX:1, lavoro che il maestro austriaco (Rohrau, 31 marzo 1732 – Vienna, 31 maggio 1809), padre della sinfonia, considerava come uno dei suoi migliori. Le sette sonate, completate da un’introduzione e da un presto che rappresenta il terremoto che secondo Matteo sconvolse il Calvario, furono commissionate dal Capitolo della Cattedrale di Cadice per le cerimonie del Venerdì Santo ed erano destinate a inframmezzare le esegesi tenute dal vescovo su ognuna delle frasi dette dal Salvatore sulla croce.

Info: tel. 02.36756460; www.associazionearteviva.eu

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi