Il primo appuntamento della stagione nel teatro della Fondazione col monologo di cui è protagonista l’attrice e cabarettista Rita Pelusio

Rita Pelusio

Al via la stagione teatrale 2014-2015 della Sacra Famiglia. Giovedì 20 novembre, alle 21, nel teatro della Fondazione a Cesano Boscone, in piazza Monsignor Moneta 1, è in cartellone il primo spettacolo della rassegna. Ad andare in scena sarà l’attrice e cabarettista Rita Pelusio, nota al grande pubblico per aver fatto parte del cast del programma televisivo Colorado Cafè.

La comica porterà sul palco il monologo Eva! Diario di una costola, un testo che parla del mondo femminile attraverso una galleria di personaggi che fanno nascere numerosi spunti comici: dalla suora in crisi mistica alla madre di figlio maschio, dalla manager multitasking all’anziana innamorata. A fare da sfondo la scelta di Eva: accettare le regole o no? Dove il mordere la mela non è il simbolo del peccato, ma del coraggio di andare oltre e della speranza di cambiamento.

Il teatro della Sacra Famiglia, con i suoi 278 posti a sedere, è stato costruito nel 1922 e ristrutturato nel 2013. Ospita quest’anno la seconda edizione della stagione teatrale. Accanto al cartellone degli spettacoli è prevista una rassegna interamente dedicata agli ospiti della Sacra Famiglia, con una serie di rappresentazioni pensate e realizzate appositamente per gli anziani e le persone con disabilità che vivono nella struttura di Cesano Boscone. Momenti teatrali incentrati, più che sui dialoghi e la recitazione, sulla stimolazione sensoriale fatta di luci, colori e musica.

«La stagione teatrale è una grande sfida per la Sacra Famiglia – spiega il direttore della Fondazione, Paolo Pigni -. Perché gli spettacoli sono l’occasione di far conoscere a un pubblico più vasto il lavoro e le attività che svolgiamo quotidianamente con i nostri ospiti. Ma obiettivo ancora più importante è che i fondi raccolti saranno destinati a sostenere le attività teatrali, educative e di tempo libero dedicate agli anziani e alle persone con disabilità di cui ci occupiamo. Attività non remunerate dal sistema sanitario, ma altrettanto importanti per il benessere dei nostri ospiti».

La stagione teatrale proseguirà nel 2015 con spettacoli di Claudio Batta (in febbraio a Inzago, dove ha sede una delle filiali della Sacra Famiglia) e di Max Pisu (in marzo, a Cesano Boscone). Ad aprile è previsto il concerto dell’artista jazz Marco Massa sempre a Cesano Boscone.

Info e prenotazioni: eventi@sacrafamiglia.org – 02 456 777 40.

Ingresso con contributo di 10 euro.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi