Per la festa di Santa Cecilia e a conclusione dell’Anno della Fede, nella Basilica di San Nicolò “Harmonia Gentium” propone l’Oratorio Sacro composto da Antonio Gaetano Pampani

Livio Scarpellini

Nell’ambito della 28° “Rassegna Internazionale Capolavori di musica Religiosa”, promossa e organizzata dall’Associazione Lecchese “Harmonia Gentium, venerdì 22 novembre (festa di Santa Cecilia Martire, patrona della Musica), e in occasione della conclusione dell’Anno della Fede, nella Basilica di San Nicolò a Lecco, con inizio alle 21, in prima esecuzione mondiale in epoca moderna verrà presentato l’Oratorio Sacro composto da Antonio Gaetano Pampani (Modena 1705 – Urbino 1775) San Maurizio e i Compagni Martiri per soli e orchestra. Narra del martirio di San Maurizio e di tutta la Legione Tebea avvenuto ad Agaunum, nel Vallese, attorno al 286 d.C.

L’esecuzione è affidata ai solisti Gabriella Locatelli Serio (San Maurizio, soprano) Marta Fumagalli (San Esuperio, alto), Livio Scarpellini (Claudio, tenore) e Luca Gallo (Fausto, basso). Accompagna l’orchestra Filarmonica Ettore Pozzoli di Seregno (MB), sotto la direzione del M° cav. PierAngelo Pelucchi, direttore artistico e musicale di “Harmonia Gentium”.

L’importante serata di arte e fede è dedicata alla memoria di Angelo Sala ed è resa possibile grazie al contributo di: Banca Mediolanum filiale di Lecco, Icam Spa, Regione Lombardia, Provincia di Lecco, Comune di Lecco, con la collaborazione dell’Associazione Nazionale Alpini sezione di Lecco, del Decanato di Lecco e della Parrocchia di San Nicolò.

L’ingresso in Basilica è libero a tutti.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi