«Exultate Singers» è una delle formazioni più note nel Regno Unito. Invitato da Harmonia Gentium, il Coro inglese si esibisce nella basilica di San Nicolò nell'ambito della Rassegna internazionale di musica religiosa.

Exultate Singers Bristol

Martedì 29 ottobre, alle ore 21, nella basilica di San Nicolò in Lecco, appuntamento col Coro polifonico Exultate Singers di Bristol, ospite di Harmonia Gentium nell’ambito della 28° Rassegna internazionale “Capolavori di musica religiosa”.

Il Coro, fondato nel 2002 dall’attuale direttore David Odgen, è composto da 40 cantori ed è una delle formazioni polifoniche più note nel Regno Unito. Ha all’attivo oltre 150 concerti trasmessi dalla radio della BBC

Il concerto, dal titolo La Spiritualità della Musica religiosa e sacra, in Italia e in Gran Bretagna prevede l’esecuzioni di brani di Giovanni Pier Luigi da Palestrina, Andrea e Giovanni Gabrieli, William Byrd, Baldassarre Donato, Claudio Merulo, Henry Purcell, Gustav Holst, Thomas Tallis, Claudio Monteverdi e Giuseppe Verdi.

La stagione riprenderà nella Basilica di San Nicolò in Lecco, venerdì 22 novembre, quando, con riferimento all’Anno della Fede, verrà presentato in prima mondiale in epoca moderna, l’Oratorio Sacro per soli e orchestra: San Maurizio e i Compagni Martiri di Antonio Gaetano Pampani (Modena 1705ca – Urbino 1775). L’Oratorio sarà diretto dal direttore artistico e musicale di Harmonia Gentium, il maestro PierAngelo Pelucchi. 

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi