In scena per solidarietà al Conservatorio di Milano con il pianista Roberto Prosseda nel recital “Bianchi, Rossini e Verdi - Omaggio al canto tricolore”

Elio

Un grande concerto con l’eclettico Elio per celebrare un anniversario importante: mezzo secolo di cooperazione e giustizia nel mondo. È questo l’evento promosso da Mani Tese, storica ong che dal 1964 opera per combattere la fame e gli squilibri tra Nord e Sud e tra i centri e le periferie del mondo, che si terrà martedì 19 maggio presso il Conservatorio di Milano (Sala Verdi), alle 21.

Elio si esibirà in occasione del 50° compleanno di Mani Tese insieme al pianista Roberto Prosseda, portando sul palco del Conservatorio lo spettacolo “Bianchi, Rossini e Verdi – Omaggio al canto tricolore”, suggestivo recital che propone un viaggio originale, divertente e raffinato nella storia della musica classica italiana e non solo, da Rossini a Mozart, alle canzoni del compositore contemporaneo Luca Lombardi. Lo show vedrà Elio interpretare Don Giovanni e Il Barbiere di Siviglia, così come odi musicali alla zanzara, al criceto e al moscerino.

Gli utili della serata saranno destinati ai progetti di cooperazione e sviluppo di Mani Tese, in particolare quelli a favore della Sovranità Alimentare in Sud Sudan, Benin e Burkina Faso, Paesi africani tra i più poveri al mondo, con l’obiettivo di sostenere lo sviluppo agricolo nelle aree rurali, settore chiave per la sicurezza alimentare e il futuro di questi popoli.

Un appuntamento con la grande musica d’autore, quindi, ma anche e soprattutto una preziosa occasione per sostenere e diffondere ancora di più i valori e l’operato di Mani Tese, che dall’avvio nel 1965 del suo primo progetto di cooperazione internazionale in Bangladesh – dove a Nijpara fu costruita una scuola per un valore di 200 mila lire – ha coinvolto oltre 100 mila volontari e ha aiutato circa 7 milioni di persone in difficoltà, in Italia e nel mondo.

Mani Tese, infatti, è prima di tutto un movimento nato per rispondere in modo concreto a una necessità condivisa, a una coscienza popolare sempre più diffusa e responsabile rispetto ai doveri di ciascun uomo verso i suoi simili. Un passato e un presente di sostenibilità, economia solidale, volontariato ed educazione, che oggi fanno di Mani Tese una Ong impegnata in Asia, Africa e America Latina con programmi di cooperazione e sviluppo che coinvolgono la comunità locale dalla fase di progettazione alla realizzazione degli interventi. Un totale di oltre 2.300 progetti realizzati in tutto il mondo, per un investimento complessivo di 100 milioni di euro.

Info e prevendita telefonica: tel. 02.465467467 (lunedì-venerdì, 10/13 e 14/17).

Altre prevendite su www.vivaticket.itwww.ticketone.it

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi