La quarta edizione della grande manifestazione punta l’attenzione sul rapporto tra scacchi e arte

Scacchi

Dopo il grande successo riscosso dalla terza edizione svoltasi lo scorso anno, dall’11 al 13 novembre, presso Atrion ed Euroverdebio a Carugate, torna “Giocando con i Re”, manifestazione caratterizzata da eventi scientifico-culturali e sportivi sviluppati attorno al gioco degli scacchi. «Parliamo di una iniziativa ormai considerata un importante momento di promozione e divulgazione scientifico-sportiva e un contesto per favorire una crescita sana», spiega il responsabile dell’organizzazione Giuseppe Sgrò.

Nel quadro degli eventi scientifico-sportivi e culturali inseriti nel programma della manifestazione, quest’anno si è voluto puntare sul rapporto tra gli scacchi e l’arte, con attenzione in particolare all’opera dell’artista surrealista Marcel Duchamp, per buona parte notevolmente influenzata dalla sua grande passione per gli scacchi.

Oltre alle novità legate a questo tema specifico (come la conferenza tematica con approfondimento di singoli esperti “Giocando con i Re… e con l’arte”, il laboratorio artistico per bambini e la mostra retrospettiva “Marcel Duchamp e gli scacchi: un rapporto surreale”), nel programma di Gcr 2011 rientrano naturalmente gli appuntamenti “classici”: il torneo regionale a squadre dei ragazzi, il torneo internazionale con annesso campionato italiano dei software scacchistici e l’esibizione (preceduta da conferenza tematica) di un Grande Maestro in partita simultanea contro 30 giocatori nella giornata finale.

La manifestazione ha i patrocini di Comitato d’Onore di Regione Lombardia, Provincia di Milano, Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia, Ufficio Scolastico Provinciale di Milano, Festival della Scienza 2011, Associazione Italiana per l’Informatica e il Calcolo Automatico, Centro Studi Scacchistici Touring-Duchamp, Coni., Federazione Scacchistica Italiana, Unione Italiana Sport Per Tutti – Coordinamento Scacchi, Centro Sportivo Italiano, Commissione Sport della Diocesi di Milano.

Info: www.giocandoconire.it

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi