Redazione

A 38 anni dalla felice intuizione di Renato Cepparo – che nel 1972 concepì una manifestazione sportiva da ripetere ogni anno all’inizio di primavera -, domenica 21 marzo torna la Stramilano. Come vuole la tradizione consolidatasi negli ultimi anni, sono tre le “marce” in programma.
Alle 9, da Piazza Duomo, scatterà la Stramilano dei 50 mila, corsa a “ritmo libero” aperta a tutti, attraverso un percorso che, snodandosi come un infinito serpentone in direzione del Castello Sforzesco, dopo 12 km giungerà all’Arena Civica.
Sempre da Piazza Duomo, alle 9.45 partirà invece la Stramilanina, anch’essa destinata a concludersi all’Arena: un percorso più breve, riservato ai più piccoli e a chi desidera essere protagonista dell’evento, ma non è troppo portato per la fatica fisica.
Infine, alle 10.45, da Piazza Castello prenderà il via la Stramilano Agonistica Internazionale, nella quale, sulla distanza della mezza maratona fino all’Arena, gli atleti delle categorie Senior, Amatori e Master, uomini e donne, potranno correre al fianco dei grandi campioni internazionali: ognuno potrà quindi puntare a ottenere il proprio primato personale potendo contare anche quest’anno su “lepri” di caratura mondiale.
Info: www.stramilano.it A 38 anni dalla felice intuizione di Renato Cepparo – che nel 1972 concepì una manifestazione sportiva da ripetere ogni anno all’inizio di primavera -, domenica 21 marzo torna la Stramilano. Come vuole la tradizione consolidatasi negli ultimi anni, sono tre le “marce” in programma.Alle 9, da Piazza Duomo, scatterà la Stramilano dei 50 mila, corsa a “ritmo libero” aperta a tutti, attraverso un percorso che, snodandosi come un infinito serpentone in direzione del Castello Sforzesco, dopo 12 km giungerà all’Arena Civica.Sempre da Piazza Duomo, alle 9.45 partirà invece la Stramilanina, anch’essa destinata a concludersi all’Arena: un percorso più breve, riservato ai più piccoli e a chi desidera essere protagonista dell’evento, ma non è troppo portato per la fatica fisica.Infine, alle 10.45, da Piazza Castello prenderà il via la Stramilano Agonistica Internazionale, nella quale, sulla distanza della mezza maratona fino all’Arena, gli atleti delle categorie Senior, Amatori e Master, uomini e donne, potranno correre al fianco dei grandi campioni internazionali: ognuno potrà quindi puntare a ottenere il proprio primato personale potendo contare anche quest’anno su “lepri” di caratura mondiale.Info: www.stramilano.it

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi