Venerdì 17 ottobre, a Canzo, la cerimonia di consegna dell'11a edizione del riconoscimento intitolato al grande patròn del Giro d'Italia


Redazione

10/10/2008

Quattro titoli iridati (l’ultimo, pochi giorni fa a Varese, con Alessandro Ballan), un titolo olimpico (Paolo Bettini ad Atene nel 2004) e nove medaglie complessive tra Mondiali e Olimpiadi.

Questo è il ricchissimo palmarès di Franco Ballerini da quando, nel 2001, è salito sull’ammiraglia della Nazionale italiana di ciclismo, confermando anche in questo ruolo le qualità umane e tecniche già evidenziate da corridore (con i prestigiosi trionfi alla Parigi-Roubaix nel 1995 e nel 1998).

Il Ct azzurro è tra i vincitori del Premio internazionale “Vincenzo Torriani” 2008, riconoscimento intitolato al grande patròn del Giro d’Italia e destinato “a chi ama il ciclismo e lo fa vivere”, che per questa 11a edizione è stato assegnato anche ad Adriana Bartali e a Gian Paolo Ormezzano.

Il premio alla signora Bartali – oltre a onorare il ricordo del marito, l’indimenticabile “Ginettaccio” – e’ un omaggio a chi ha interpretato con stile e discrezione il difficile ruolo di compagna di vita di un campione sportivo.

Ormezzano, giornalista e scrittore, già direttore di Tuttosport e commentatore per molte testate e trasmissioni televisive, ha dedicato al ciclismo pagine caratterizzate da uno stile vivace e coinvolgente.

La cerimonia di consegna del Premio Torriani avrà luogo venerdì 17 ottobre presso Villa Rizzoli a Canzo, a partire dalle 11.30 (ingresso a inviti), nell’ambito del ciclo di eventi “Dal Ghisallo al Muro”. Sarà condotta da Auro Bulbarelli, “voce” del Giro d’Italia per la Rai.

Ai tre premiati sarà consegnato il trofeo opera dello scultore Domenico Greco, composto da un basamento sormontato da una figura stilizzata in bronzo, che rappresenta un ciclista nel momento del massimo sforzo in salita.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi