Redazione

Tra le iniziative collegate al Giro, una segnalazione di rilievo merita Biciscuola, che per il quarto anno consecutivo la Gazzetta dello Sport ha proposto agli scolari e agli studenti italiani. Si tratta di un concorso a cui possono partecipare le scuole elementari e medie, pubbliche e private.

Biciscuola vive di spunti diversi: i più piccoli sono stati chiamati a sviluppare ricerche in funzione de Il Giro dalle nostre parti, mentre gli studenti delle scuole medie dovevano immedesimarsi nel campione preferito (Se fossimo…).

Ogni gruppo o classe poteva decidere la forma espressiva in cui cimentarsi: un giornalino, uno speciale, un diario immaginario, una serie di tavole disegnate o colorate, un racconto a più voci registrato su audiocassetta, un gioco da tavolo creato in classe con materiali poveri. Gli insegnanti erano chiamati a coordinare il lavoro collettivo.

A Biciscuola hanno aderito più di 22.500 studenti e al vaglio della Giuria sono arrivati oltre 450 elaborati. Le scolaresche vincitrici a livello locale saranno presenti in partenza o in arrivo di una tappa del Giro che transita dalle loro parti, mentre le due classi vincitrici assolute presenzieranno alla passerella finale del Giro a Milano, dove saranno premiate con tutti gli onori.

Sulle strade del Giro si vedranno poi due “Pullman Azzurri”, autobus della Polizia di Stato dal suggestivo allestimento grafico: uno sarà adibito ad aula didattica multimediale, con quattro postazioni informatiche dotate di programmi e videogiochi educativi. Partner dell’iniziativa è l’Ancma, l’Associazione nazionale del ciclo, motociclo e accessori, che coinvolgerà i bambini anche nella visita al 63° Salone del Ciclo, in programma nella nuova Fiera di Milano a Rho-Pero dal 16 al 19 settembre.

Beneficiaria del concorso Biciscuola è l’Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro. In occasione del 40° di attività dell’Airc, il Giro d’Italia ha infatti scelto di sostenere la ricerca. Una volontà che si manifesta attraverso diverse iniziative, tra le quali spicca l’asta benefica delle maglie ufficiali del Giro.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi