Domenica 12 giugno,all'oratorio Don Bosco di Carugate, una giornata di festa, di sport e di solidarietà per ragazzi, ragazze, famiglie ed educatori


Redazione

Una giornata di festa, sport e solidarietà che conclude
l’anno catechistico e segna l’avvio dell’oratorio feriale.
Partecipano ragazzi e ragazze delle scuole elementari e medie,
con le famiglie e gli educatori di tutti gli oratori della zona

Nell’oratorio Don Bosco di Carugate fervono i preparativi per la XVIII Oratoriade aperta agli oratori dei decanati di Cernusco sul Naviglio e Cologno Monzese e a tutti gli interessati, in programma domenica 12 giugno.

Intitolata “Rotta per l’amore”, l’Oratoriade è una giornata di festa, di gioco e di solidarietà che conclude l’anno catechistico e segna l’avvio dell’oratorio feriale. Vi sono invitati i ragazzi e le ragazze delle scuole elementari e medie, con le famiglie e gli educatori di tutti gli oratori della zona.

Prendendo spunto da un’esperienza analoga attuata a Rho nei primi anni Ottanta, la proposta dell’Oratoriade è stata lanciata come forma di “servizio” per gli oratori, nella quale persone e strutture fossero messe a disposizione di un’occasione d’incontro fra persone di varie realtà e di diverse fasce d’età. Poi la giornata è diventata anche un momento di solidarietà a favore di associazioni impegnate nell’assistenza di ragazzi e ragazze in difficoltà, alle quali viene devoluto il ricavato della manifestazione.

Dunque, una festa cristiana che vuole testimoniare nella gioia l’incontro con il Signore, ma anche una festa sportiva in amicizia e soprattutto una festa dei ragazzi e delle ragazze con i loro educatori, dopo un anno di cammino fatto insieme, cercando il dialogo e favorendo lo scambio di esperienze interpersonali.

Il programma prevede la messa all’aperto (9.30), una marcia non competitiva aperta a tutti (10.30) e il pranzo al sacco (12). Nel pomeriggio, dalle 13.30 in avanti, tornei per tutti i gusti: calcio maschile, calcetto femminile, basket 3vs3 e pallavolo misti per ragazzi e ragazze delle scuole elementari e medie; calcio e pallavolo per ragazzi e ragazze dalla 1a superiore in poi; calcio-balilla, ping-pong, scacchi Need for Speed 3 (gioco in pc-multiplayer) per tutti. Riservati ai più piccoli “Truccabimbi” e “Giocolandia”. Dalle 16 in avanti musica e animazione per tutti, alle 19 le premiazioni.

Il regolamento prevede che il trofeo della XVIII Oratoriade sarà assegnato all’oratorio che totalizzerà il maggior numero di punti tra marcia, tornei e sfide individuali.

Tutto il ricavato dell’edizione 2005 andrà a favore dell’Associazione Creare Primavera Onlus che opera nell’ambito del disagio minorile e a Cologno Monzese ha realizzato un Centro d’aggregazione giovanile per ragazzi e ragazze in età scolare e un Centro di pronta accoglienza per donne con bambini in situazioni di emergenza.

La manifestazione sarà ufficialmente presentata ai responsabili degli oratori partecipanti nel corso della Serata di Gemellaggio in programma venerdi 27 maggio, alle 20, presso l’oratorio Don Bosco di Carugate. Le iscrizioni sono aperte fino all’11 giugno.

Per ulteriori informazioni: oratoriade@hotmail.com; Claudio Brambillasca (tel. 393.3524057 – claudio_brambillasca@virgilio.it); Roberto Sala (tel. 338.4719167 – ldgus@tin.it).

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi