Dal 25 al 27 aprile a Sirmione e Desenzano il trofeo polisportivo del Comitato lombardo del Centro Sportivo Italiano


Redazione

24/04/2008

Dal 25 al 27 aprile Sirmione/Desenzano (Bs) ospita “Sport in festa”, trofeo polisportivo del Csi lombardo. Vi prenderanno parte poco meno di 2 mila atleti, appartenenti a 121 compagini provenienti da tutti i 13 comitati provinciali dell’ente di promozione dello sport in oratorio: Bergamo, Brescia, Como, Crema, Cremona, Lecco, Lodi, Mantova, Milano, Pavia, Sondrio, Valle Camonica e Varese.

Nella tre-giorni i tradizionali sport di squadra saranno affiancati da discipline diverse e prove di abilità, come il lancio del vortex, le maxi staffette e l’orienteering fotografico (una delle proposte più collaudate, che favorisce anche la conoscenza ambientale, storica e culturale dei luoghi in cui si svolgono gli eventi).

«Questa proposta – spiega Eugenio Taglietti, presidente regionale del Csi – consente una formazione polisportiva dei giovani atleti evitando la corsa alla specializzazione precoce e, al tempo stesso, tiene in giusta considerazione l’aspirazione dei ragazzi di potersi cimentare in modo serio nello sport preferito».

Oltre alle gare sportive sono in programma convegni formativi per i dirigenti e saranno allestiti stand gastronomici e spazi musicali. Domenica, dopo il pranzo e prima delle premiazioni, la messa celebrata da don Claudio Paganini, consulente ecclesiastico nazionale del Csi.

A “Sport in festa” sarà dedicata una pagina di Milano 7, inserto di Avvenire, di domenica 27 aprile

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi